29 Maggio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Virtus Stabia, obiettivo primo posto

Views: 141

Allo scontro diretto di sabato 13 aprile con l’Atletico San Gregorio, la Virtus Stabia si presenterà nelle migliori condizioni dopo l’ennesima vittoria nella gara contro l’Atletico Pagani. La squadra stabiese, nel match casalingo, conquista altri tre punti decisivi per continuare a sognare la vetta della classifica.

All’undicesimo, lancio lungo di Gargiulo che pesca Formisano che effettua un gran stop a rientrare che taglia fuori il difensore in marcatura. L’esterno crossa in mezzo pescando Pagano che in spaccata volante insacca la rete dell’1 a 0. Ancora dalla sinistra, Boiano entra in area e arriva alla conclusione ma Vitiello mette in angolo, dai cui sviluppi Gargiulo mette nuovamente i brividi all’estremo difensore ospite. La risposta dell’Atletico Pagano arriva da fuori, con un tiro-cross che mette i brividi a Inserra ma che si spegne sul fondo. Al ventitreesimo, ripartenza di Farriciello che arriva alla conclusione respinta sul primo palo da Vitiello. Poco dopo, grande occasione per Martire che imbeccato da Caccavo si trova tutto solo dinanzi al portiere ma calcia centrale e con poca determinazione, con il numero 1 ospite che blocca senza problemi. Sugli sviluppi di un corner, Apuzzo è bravo ad anticipare tutti ma non riesce ad inquadrare lo specchio di testa. Sul finire della prima frazione, Savarese in area effettua un lob intercettato dal solito Pagano che calcia morbido, con Vitiello che blocca. La ripresa al tredicesimo il raddoppio dei padroni di casa, grazie ad una bella triangolazione in area condotta da Pagano che insacca su respinta di Vitiello. La gara prosegue con numerose interruzioni e poche emozioni, con il direttore di gara costretto a placare gli animi, fino alla mezz’ora del secondo tempo quando sugli sviluppi di una palla inattiva arriva la prima vera occasione per l’Atletico Pagani con Cangianiello che al volo dall’area piccola calcia bene in porta, ma un super Inserra difende il risultato con un grande intervento. Gli ospiti approfittano di un momento di appannamento degli stabiesi, in affanno, arrivando nuovamente alla conclusione con Di Maio che calcia fuori. Nel momento migliore per l’Atletico Pagani, il solito Farriciello punisce in ripartenza con un destro che non lascia scampo a Vitiello e porta la gara sul 3 a 0. A porre il sigillo è Inserra che, nel finale di gara, effettua due miracoli. Nel finale c’è spazio per un palo di Apuzzo che prova l’eurogoal vedendo Vitiello fuori prova a sorprenderlo, ma colpisce il legno ma la partita termina così. Tre punti fondamentali per la rincorsa al sogno promozione.

About Michele Pisani 2884 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.