29 Maggio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Fiorentina – Milan 1-2, il Milan rafforza il secondo posto in classifica

Views: 36

I rossoneri tornano dal Franchi con tre punti d’oro grazie ai gol di Loftus-Cheek e Leao. Una partita carica di significati, sia per le due squadre in ottica Champions League, sia per le implicazioni legate alla recente scomparsa di Barone e all’ anniversario di Astori, quando a guidare la Fiorentina c’era Pioli, oggi sulla panchina del Milan. Rossoneri dunque vincenti ed anche convincenti che allungano ancora sulla Juventus, che un paio di ore prima era uscita sconfitta dall’Olimpico. Primo tempo con gli uomini di Pioli molto concentrati e che collezionano diverse occasioni da gol create, con Giroud e Leao su tutti, ma non riescono ad andare a segno. Inizia il secondo tempo ed il Milan va subito in vantaggio con Loftus-Cheek, che sotto porta non può sbagliare l’assist distacco di Leao, sfruttando uno scivolone di Milenkovic. La Fiorentina pareggia quasi subito con un sinistro dal limite di Duncan, su palla persa da Reijnders. Ma ancora una volta i rossoneri ricominciano con il piede giusto e tornano in vantaggio grazie ad una splendida combinazione Reijnders – Leao il portoghese salta anche Terracciano ed insacca. Al 64′ Maignan si supera su Belotti e devia in angolo. Nei 5 minuti di recupero la Fiorentina prova a pareggiare, Loftus-Cheek come ammonito, e diffidato salterà la partita di sabato prossimo contro il Lecce.

Donatella Swift

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.