16 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Team Napoli Soccer, da cinque anni al servizio dei calciatori senza squadra

Views: 2

Stefano Sica fbwServizio di Stefano Sica @riproduzione riservata

Continuano i lavori dei calciatori svincolati del Team Napoli Soccer presso il campo Simpatia di Antonio Chianese, a Pianura. Del gruppo del trainer Andrea Iuliano e del direttore organizzativo Italo Farinella fa parte ancora Giorgio Di Vicino, per il quale è arrivata una richiesta importante, in fase di valutazione, da un club di massima serie rumeno. Si vedrà, nel frattempo da lunedì scorso si è aggregato, dando idealmente il cambio al fratello Nunzio (in ritiro col Città di Castello), Rosario Majella, bomber della Turris che approdava in serie D.
L’attaccante pianurese anche in questi giorni è l’oggetto del desiderio di diversi club di Eccellenza e anche qualcuno di D. Su di lui è piombato prepotentemente il Città di Nocera anche se per il momento vige ancora una certa distanza tra le parti sotto l’aspetto economico. Un altro volto nuovo è quello di Francesco Fiore, centrale difensivo puteolano classe ’93 protagonista di un’ottima annata con la Triestina.
Il giovane difensore, il cui trasferimento a Sorrento due stagioni fa in Seconda Divisione sfumò solo per problemi di lista (il cartellino era nelle mani del Valle D’Aosta), è comunque molto seguito da diverse società: l’ultima che ne sta valutando la posizione è la Sambenedettese di Tiziano De Patre.
Quindi ha fatto capolino, come da noi anticipato nell’ultimo numero, l’esperto centrocampista Fabio Oretti, reduce da una stagione a Taranto e già vincitore (peraltro con un rigore decisivo, l’ultimo della serie) della Coppa Italia di serie D col suo Pomigliano nella finalissima di Firenze contro il Pontisola. La settimana prossima dovrebbero unirsi al gruppo Giuseppe Caccavallo, finora in vacanza in Cilento e svincolato dopo la recente annata che lo ha visto dividersi tra Paganese e Casertana (per lui comunque non mancano richieste in Lega Pro e D, la Paganese su tutte), e Giuseppe Orefice, centrocampista classe ’91 che ha vinto l’ultimo campionato di Prima categoria regionale con la Boys Caserta MaddaloneseRientreranno alla base Armando Viscovo, esterno offensivo del ’95, e Vincenzo Sena, terzino destro del ’96, i quali in questi giorni si sono allenati con la Frattese di Stefano Liquidato. L’estremo difensore classe ’96 Nicola Di Donato, pure nel mirino dei nerostellati, è in prova con l’Isernia ma continua ad essere appetito da diversi club di quarta serie. Continuano ad allenarsi a Pianura anche tanti under di belle speranze, a partire dal promettente difensore centrale classe 2000 Vittorio Ferro, il quale non resterà alla Casertana. I fratelli Antonio e Vittorio Illiano, esterni d’attacco classe 2000, restano aggregati al gruppo: Antonio si è svincolato dalla Lazio dopo un’annata coi Giovanissimi Nazionali di Siviglia, mentre rimane da stabilire il futuro di Vittorio, che a questo punto potrebbe anche essere confermato alla Paganese dopo l’accoglimento del ricorso azzurrostellato da parte del Collegio di Garanzia del Coni (il club parteciperà alla prossima Lega Pro). Pasquale Pane è ancora in ritiro col Lanciano mentre Gennaro Armeno si è unito da lunedì scorso all’Ischia e vestirà la maglia gialloblù anche nell’imminente stagione. Per quanto riguarda lo staff tecnico (composto, oltre che da Iuliano, anche da Felice De Maio e Franco Cotugno), come da noi rivelato in anteprima il Prof. Gaetano Toto, che ha curato la preparazione atletica dei calciatori del Team, potrebbe accordarsi col Gladiator. Forse ne saprà di più nella settimana che verrà.

About Stefano Sica 913 Articoli
Giornalista pubblicista e' uno dei fondatori di Footballweb

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.