14 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Serie D 27^giornata: Anzio- Nocerina 2-2

Views: 43

Sfida molto accesa quella tra Anzio e Nocerina, che hanno dato vita ad un’autentica battaglia senza esclusione di colpi. La Partita- Gara molto vibrante quella tra Anzio e Nocerina, con una posta in palio molto importante. L’inizio è subito acceso con l’Anzio subito proiettato in avanti, al primo vero affondo i neroniani passano: dopo appena cinque minuti calcio d’angolo tagliato su cui Buatti svetta di testa e insacca alle spalle di Fantoni. Sull’onda dell’entusiasmo i biancocelesti continuano a spingere e dopo tre minuti sfiorano il raddoppio con una doppia conclusione ravvicinata, prima Bencivenga a seguire De Gennaro su cui il portiere rossonero si oppone con destrezza. Da quel momento comincia una nuova partita: la Nocerina alza i ritmi e comincia ad alzare il baricentro, all’11’ è provvidenziale Busti in scivolata a salvare una pericolosa incursione avversaria, al 16’è la volta di Perna, prodigioso su un colpo di testa di Mazzei. Al 22’Busti tocca di mano in area e il signor D’Agrillo non può non fischiare il calcio di rigore che Cardella trasforma dopo che Perna inizialmente aveva parato con una splendida intuizione. Sulla ribattuta arriva però il goal degli ospiti, che nel finale prendono coraggio continuando il forcing, interrotto per un paio di minuti da alcune tensioni in tribuna, che hanno costretto il direttore di gara a sospendere il match. Allo scadere del primo tempo Rossi ha sui piedi la rete del vantaggio ma spreca tutto solo davanti a Perna. La ripresa si apre subito all’insegna della grande contesa, al primo minuto un brivido in area anziate con grande intervento di Perna, dopo appena cinque minuti arriva un altro calcio di rigore, questa volta se lo guadagna Gennari per l’Anzio, con Bencivenga implacabile dal dischetto. L’altalena di emozioni sembra non avere fine: al 18’punizione tagliata dei rossoneri con Rossi che di testa incorna perfettamente e insacca alle spalle di Perna, mentre al 24’ è di nuovo l’Anzio insidioso con una gran conclusione da fuori di Bartolotta su cui Fantoni vola deviando in angolo. Al 33’l’Anzio si riaffaccia in avanti con Paglia che confeziona un cross perfetto su cui Bartolotta colpisce di testa spedendo di poco fuori. Nel finale la gara continua a essere molto vibrante con continui capovolgimenti di fronte, alla fine l’Anzio riesce a tenere testa gli avversari con una gara di grande cuore e di sostanza. Con queste premesse si può e si deve pensare in grande.
ANZIO- NOCERINA 2-2
MARCATORI: 5’pt Buatti (A), 22’Cardella rig. (N), 5’st Bencivenga rig. (A), 18’st Rossi (N).

ANZIO: Perna, Buatti, Busti, Galati (43’st Falconio), Bencivenga (48’st Di Marino), Paglia, Bartolotta (34’Perkovic),
Sirignano, De Gennaro, Valentini, Gennari (30’st Lilli). A disp: Rizzaro, Guido, Rufo, Tirocchi, All: Guida.
NOCERINA: Fantoni, Crasta, Carotenuto (31’st Gaetani),Cardella, Liurni, Pinna, Tuminetti (23’st Vecchione), Mazzei,
Maimone (6’st Guida), Dorato, Rossi (23’st Citarella). A disp: Venturini, Petti, Garofalo, Maccari, Esposito, All: Nappi.
Arbitro: Sig.D’Agrillo di Vasto
ASSISTENTI: Sig. Siracusano di Sulmona, Sig. Martone di Monza.
NOTE: Ammoniti: Busti (A), Galati (A), De Gennaro (A), Rossi (N), Cardella (N). Angoli: 6-9. Recupero: 1’pt, 5’st.

About Michele Pisani 2903 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.