20 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Vicenza: anche ad Avellino con il 4-3-3?

Views: 1

Logo_Vicenza_calcio è tornato ad allenarsi al centro tecnico “Piermario Morosini” di Isola Vicentina. Nel gruppo diretto da mister Marino non erano presenti i nazionali Sbrissa, El Hasni e Bartulovic, e in campo non si è visto nemmeno D’ Elia che è stato tenuto a riposo con lo scopo di gestire il ginocchio operato di menisco quasi due mesi fa.Come riportato dalle colonne di biancorossi.it. con i compagni si è regolarmente allenato Gentili che sarà quindi disponibile per la trasferta di domenica ad Avellino, mentre Cocco e Di Gennaro si sono allenati a parte. A quattro giorni dalla sfida in Irpinia, l’impressione è che l’attaccante sardo possa essere della partita, mentre per Di Gennaro le possibilità sembra siano molto minori. L’infortunio alla caviglia patito dall’ex palermitano non è comunque grave, e questa è senza dubbio una buona notizia. Per quanto riguarda la parte tattica, mister Marino ha abbozzato il 4-3-3 che potrebbe affrontare l’Avellino, con alcuni dubbi che riguardano la posizione di Laverone che potrebbe essere riconfemato nel ruolo di terzino, ma anche giocare nel tridente offensivo nel qual caso in difesa a destra verrebbe schierato Sampirisi. In difesa al centro ci sono Camisa, Brighenti e Gentili per due maglie, mentre in attacco tutto dipende da Cocco; se l’attaccante sardo dovesse farcela, mister Marino confermerà il tridente visto contro la Pro Vercelli, altrimenti Giacomelli andrebbe ad occupare la posizione di punta centrale con Lores Varela a destra e Spiridonovic a sinistra. Se, come detto in precedenza, a destra del tridente dovesse giocare Laverone, Lores Varela andrebbe a sinistra e Spiridonovic in panchina

Italo Borriello

About Michele Pisani 2906 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.