• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Serie D: i lupi piegano il Lanusei e tornano in serie C

Condividi i nostri articoli

Hits: 27

Tifoseria AvellinoS’è conclusa allo stadio di Rieti l’odissea iniziata in estate davanti al palazzo del coni per l’esclusione dal campionato di serie B per l’Avellino e i suoi eccezionali tifosi che battendo il Lanusei nello spareggio valido per l’assegnazione della vincitrice del girone G del campionato di Serie D.
Non erano bastati a irpini e sardi il bottino di 83 punti conquistati nella regular-season con i primi capaci di annullare una distanza di sette punti nelle ultime cinque giornate.
Prima De Vena bravo a girare in rete di testa un cross al bacio dalla sinistra di Parisi e poi Tribuzzi freddo a finalizzare una veloce trama offensiva dei biancoverdi hanno permesso al prossimo campionato di serie c ad annoverare un’altra squadra di assoluto prestigio che si va ad accomodare al fianco di squadroni del calibro del Bari (avversario domenica prossima in un anticipo della prossima stagione nella pole scudetto), Reggina, Catania, Catanzaro, Casertana, Trapani e probabilmente Foggia e Salernitana.
Ancora una volta, sempre se ce fosse stato bisogno, la tifoseria avellinese ha dimostrato il perché è una di quelle  più massicce d’italia seconda solo alle grandi della serie A, capace di presentarsi in cinquemila per una finale di serie D.
Un plauso va sicuramente fatto alla simpatica squadra sarda che per una lunga parte di stagione ha sciorinato un calcio veloce ed efficace tale da essere secondo neanche al Bari.

Commenta per primo

Lascia un commento