18 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

LA RASOIATA di Mariano Messinese

Views: 1

Che invidia, ragazzi. Avrei tanto voluto nascere inglese. Oggi più che mai, dal momento che nel week end è iniziata la Premier League. Pensate, nella terra d’Albione già si godono gol, spettacolo, le polemiche di Mourinho  e i colpacci come quello del West Ham sul campo dell’Arsenal. Beati loro. Invece in Italia ci tocca aspettare ancora. E continuare con le  amichevoli. In pratica è come andare a Ibiza o Mykonos con i genitori. In pensione completa. Passeranno prima o poi ‘ste due settimane?

Per il resto, non è che accada molto nel Bel Paese. Pare che i mondiali brasiliani dell’anno scorso non siano stati l’addio al calcio di Cassano (i 6 mesi a Parma non li considero proprio). Anzi, Fantantonio ha deciso di tornare alla Samp. Con Ferrero formerà una coppia sobria quanto Diprè & Sara Tommasi. Il Milan invece ha deciso di buttare via i milioni come i rigori di Higuain. Addirittura Galliani ha convinto Silvio a scucire oltre 20 milioni per Romagnoli…

Sabato la Juve ha vinto la Supercoppa, battendo 2-0 la Lazio. Ma in pochi se lo ricorderanno tra un anno. Viceversa, lo spettacolo osceno offerto dalla regia cinese non lo dimenticheremo mai: replay che partivano all’improvviso durante un’azione pericolosa, zoomate, stile l’Occhio della Madre della Corazzata Potemkin, sul volto dei giocatori mentre la palla finiva chissà dove. Il telecronista Rai che chiedeva perdono ogni 30 secondi, manco fosse Ali Agca. Meglio stendere un velo pietoso sulla premiazione con la cinese arrapata che per poco non saltava addosso a Buffon.

Stasera ho chiamato Michelone Pisani. Non ho fatto neanche in tempo a dirgli “Ciao”. Mi ha subito stoppato:” Te lo dico per l’ennesima volta. Non sto assolutamente seguendo l’Avellino. Non so niente. Non so manco che  ha vinto 3-0 contro la Casertana, con gol di  Tavano , Mokulu e Trotta, davanti a 5500 spettatori su un terreno di gioco bagnato. Non so nemmeno che ha arbitrato Luigi Nasca della sezione di Bari, coadiuvato dai guardialinee Pasquale De Meo della sezione di Foggia e Vincenzo Soricaro della sezione di Barletta. E che al prossimo turno ci tocca il Palermo. Adesso mi credi”? E mi ha attaccato il telefono in faccia,

 

p.s. Mi sono arrivate tante mail di ragazze in questi giorni. Il tono era più o meno questo: “Senti, zio, tu e la rasoiata ci avete fracassato i maroni. Chiacchiera di meno e dacci il numero di Maurizio Longhi. Abbiamo visto la foto del suo fisico da culturista su fb. Quindi, ziosfiga, datti da fare per accontentarci”.

 

 

Mariano Messinese

Twitter:@MarianoWeltgeis

 

 

 

 

About Mariano Messinese 528 Articoli
Vintage nell'anima e nel corpo, look anni '70, letterato, amante del calcio, di Battisti-Panella e di Nietzsche. Perchè vi dico questo? Perchè chi sa solo di calcio non sa niente di calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.