10 Agosto 2022
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Gli ex del calcio: Geronimo Barbadillo

Gli ex del calcio: Geronimo Barbadillo

Condividi i nostri articoli

Geronimo Barbadillo, è stato un ottimo attaccante, precisamente ala-destra, e trovò la sua definitiva consacrazione in Messico, nelle file nel Tigres de la UANL dove gioco dal 1975 al 1982, realizzando 61 reti in 188 gare. La sua bravura era davvero cosi elevata, che la squadra messicana in suo onore tolse la maglia numero 7.

Peruviano, è nato il 24 settembre 1954 a Lima. Ha iniziato la sua carriera nello Sport Boys (1972) per poi passare al Defensor Lima (1974). Come già detto lasciò un segno importante in Messico, ed ebbe fortune alterne con la sua Nazionale, quella del Perù, prima di approdare nel 1982, in Italia, all’Avellino. In Irpinia stette tre anni, fino al 1985, realizzando 10 reti in 81 partite. La sua folta capigliatura lo fecero diventare un personaggio degno d’attenzione. E fu scherzosamente denominato Tartufòn.

Dal 1985 fino al 1987 gioca nell’Udinese, realizzando due reti in 22 gare. Chiude la sua carriera alla Sanvitese.

Con il Perù, nel 1975, vince la Coppa America, dando il suo contributo.

Ala destra, i cui principali punti di forza erano la velocità e il dribbling.

Alessandro Lugli

Condividi i nostri articoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.