18 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Avellino, Mauro Pantani: “Ed ora aspettiamo con un pizzico di tranquillità le decisioni del tribunale calcistico”

Views: 0

Stadio Partenio, sabato 8 Aprile 2017, ore 15.06……..Ardemagni il nostro giocatore piu’ in palla e rappresentativo delle ultime settimane fallisce per troppa sicurezza e miseramente un CALCIO di RIGORE…..gelo sugli spalti e nel cuore di tanti tifosi che da vicino e lontano seguono con emozione e partecipazione le sorti dei colori BiancoVerdi….spero proprio di no….ma ho paura che ci siamo mangiati il pane e le fette…..comunque la partita va avanti a buoni ritmi e il primo tempo finisce con grande dispendio di energia e fatica muscolare equamente distribuita tra le due squadre che si affrontano a viso aperto…….la stessa cosa avviene nella ripresa il risultato che conta per opposti ,ma presenti interessi di classifica e’ il successo pieno e almeno un paio d’occasioni si affacciano per la possibile vittoria ad ognuna delle contendenti,senza pero’ riuscire nell’impresa di realizzare reti,si giunge cosi’ con alternanza non dilagante di palle pericolose ai minuti di recupero …….siamo al 48esimo del secondo tempo quando PERROTTA imbeccato magistralmente da Castaldo,sempre lui,qualcuno e forse a ragione dice Lazik,ma questo e’ un dettaglio ininfluente, dicevo PERROTTA, con un tocco delicato di grande raffinatezza, cancella il CARPI….e si vede Matteo che pazzo di gioia, corre a abbracciare e baciare il suo compagno artefice sanguigno del GOAL che mette una pezza decisiva al suo errore dal dischetto….tre punti di PLATINO e classifica per adesso aggiustata….EUREKA……e ora aspettiamo con un pizzico di tranquillita’ in piu le decisioni del TRIBUNALE CALCISTICO che ci auguriamo non calchino la mano troppo pesantemente,……questi ragazzi,partendo da D’Angelo,capitano coraggioso e instancabile,autore oggi e sempre, di una prestazione tutto core e coradella, e il grande ALLENATORE Novellino,non meritano di essere catapultati con una penalizzazione severa,della quale non hanno colpa, in una posizione di nuovo pericolosamente a RISCHIO retrocessione…..in tutta coscienza non lo meritano proprio………….se la giustizia e’ veramente GIUSTIZIA SPORTIVA il piatto della bilancia non dovrebbe generare sconquassi terribili,nel rispetto dell’orgoglio. progettualita’ e realizzazione di competenze della squadra ATTUALE, che con abnegazione e sacrificio VIVE la costante ricerca di essere degna del passato memorabile di una citta’ che ha stupito l’Italia CALCISTICA, se non il mondo intero…….io ho grande….grandissima FIDUCIA……

About Michele Pisani 2906 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.