• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Avellino campione d’Italia: battuto il Lecco ai calci di rigore

Condividi i nostri articoli

Hits: 17

Non sono bastati i novanta minuti regolamentari per assegnare il tricolore dei dilettanti visto che Avellino e Lecco hanno in quattro minuti aperto e chiuso il match grazie alle marcature di Capogna per i lombardi e Morero per i lupi.
Ai calci di rigore poi non è esistita partita visto che i blucelesti sono stati capaci di fallire  ben quattro calci di rigore su quattro.
Alla fine gioia e soddisfazione per i biancoverdi che dopo aver vinto il proprio girone, dopo una clamorosa rincorsa al Lanusei, si sono tolti anche lo sfizio di ben figurare contro le altre grandi vincitrici degli altri gironi.
Forse come spesso scritto su questo blog il girone degli irpini poi tanto facile non è mai stato visto che la maggior parte delle squadre affrontate dai Lupi  hanno mostrato un sagacia tattica superiore ai gironi in era l’aspetto ambientale a farla da padrone.
Si chiude nel migliore dei modi una stagione iniziata tra le lacrime e disperazione per via della scellerata esclusione dal campionato di serie B, che sotto la nuova gestione Sidigas del patron De Cesare sarà sicuramente protagonista anche nel prossimo campionato di serie C, categoria in cui, già in passato ha fatto piangere lacrime amare alla famiglia De Laurentiis.

Commenta per primo

Lascia un commento