20 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Serie A: Bologna-Napoli 2-2

Serie A: Bologna-Napoli 2-2

Views: 3

Non sono bastati al Napoli, due goal di Osimhen, sempre più capocannoniere del campionato, per battere il Bologna. 2-2 il risultato finale di una partita, che poteva essere utile agli azzurri per superare il record di punti di Sarri, di 91 punti, del 2018. Invece niente. I partenopei sono primi con 87 punti, e qualora battessero la Sampdoria, nell’ultima gara di campionato, il 4 giugno al “Maradona” andrebbero a 90 punti. Un buon bottino, ma ancora lontano di un punto, rispetto al Napoli 2018 sarriano.

Comunque la scelta di Spalletti al passo d’addio, di sostituire i suoi migliori giocatori, con delle pedine di secondo piano, sullo 0-2 per i campani, ha senza dubbio agevolato la rimonta dei felsinei.

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Bologna (4-3-3): Skorupski; Posch (29′ st De Silvestri), Bonifazi (29′ st Medel), Lucumi, Cambiaso; Dominguez, Schouten, Ferguson; Aebischer (15′ st Sansone), Arnautovic (15′ st Zirkzee), Barrow (15′ st Moro). A disp.: Bardi, Lykogiannis, Pyyhtia, Ravaglia, Sosa. All.: Motta

Napoli (4-3-3): Gollini; Bereszynski, Rrahmani, Kim (33′ st Juan Jesus), Olivera (33′ st Zedadka); Anguissa, Lobotka, Zielinski (42′ st Gaetano); Zerbin, Osimhen (21′ st Simeone), Kvaratskhelia (21′ st Raspadori). A disp.: Marfella, Meret, Di Lorenzo, Ostigard, Demme, Ndombele. All.: Spalletti

Arbitro: Marcenaro

Marcatori: 14′ Osimhen (N), 9′ st Osimhen (N), 18′ st Ferguson (B), 39′ st De Silvestri (B)

Ammoniti: Dominguez (B), Kim, Rrahmani, Bereszynski (N)

About Redazione 10591 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.