20 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Newcastle e l’inglese Benitez

Views: 1

collega longhiA cura di STEFANO NERI

Rafa Benitez si mette in discussione provando a salvare il Newcastle. Insolita e alquanto inaspettata la decisione presa dal tecnico spagnolo Rafael Benitez,l’ex Napoli e Real Madrid ha infatti accettato l’incarico che lo vedrà per il finale della stagione in corso allenatore del Newcastle. Decisione insolita per un allenatore come lui visto l’habitat di alta classifica che il tecnico spagnolo ha sempre dimostrato di preferire in tutti gli anni della sua carriera tra Inghilterra,Italia e Spagna.  La nuova guida tecnica dei Magpies è arrivato nel Nord dell’Inghilterra con un contratto di due stagioni,contratto che però prevede una clausola rescissoria in caso di retrocessione nella seconda serie inglese da parte del club bianconero ,clausola che a detta dell’allenatore “serve a infondere più fiducia nei giocatori” ha dichiarato proprio Rafa Benitez nella prima conferenza stampa di presentazione da allenatore della sua seconda squadra inglese,dimostrando molto ottimismo riguardo la permanenza nella massima serie e la costruzione di un progetto tecnico importante che lo vedrebbe coinvolto per i prossimi due campionati con il Newcastle. L’inizio sulla seconda panchina inglese della carriera del tecnico spagnolo in realtà non è andato nel migliore dei modi,infatti il Newcastle nel Monday night della trentesima giornata ha perso l’inpronosticabile,almeno all’inizio del campionato in corso,scontro testa-coda con il Leicester City capolista, guidato dal tecnico italiano Claudio Ranieri, padroni di casa che grazie ad un eurogoal del giapponese Okazaki sono riusciti a portare a casa la vittoria con il risultato di 1-0,nonostante un Newcastle più voglioso e propositivo e autore di un gioco nettamente migliorato rispetto alla precedente gestione tecnica. Leggermente più consistente il bottino portato a casa nella seconda partita della gestione Benitez da parte della sua formazione,la squadra bianconera ha infatti pareggiato il sentitissimo derby decisivo in chiave salvezza con il Sunderland con il risultato di 1-1,la squadra di casa anche questa volta non è riuscita a vincere mostrando tra l’altro una prestazione poco colorita e piacevole sotto il piano delle occasioni da goal.
Gara che ha visto i padroni di casa passare in svantaggio grazie al goal dell’esperto attaccante ospite Defoe,riuscendo ad evitare solo a sette minuti dal termine la seconda sconfitta consecutiva complice il goal dell’attaccante Serbo Mitrovic. Il prossimo impegno di campionato ha in serbo un altro scontro di bassa classifica per gli uomini allenati da Benitez, i suoi ragazzi affronteranno infatti il Norwich City e proveranno a portare a casa i primi tre punti della nuova gestione tecnica provando a raggiungere quella salvezza che la società e la tifoseria inglese si augurano.

About Michele Pisani 2906 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.