20 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Inter-Napoli 1-0, decide un rigore di Lukaku. Mertens s’infortuna, Insigne espulso: Handanovic migliore in campo

Views: 2

Cosi il sito di Radio Marte:Un grande Napoli domina a San Siro, ma esce sconfitto di misura e perde in un colpo solo Mertens (infortunio alla caviglia) e Insigne (espulsione). Va tutto storto agli azzurri a San Siro contro l’Inter. Dopo pochi minuti il belga deve lasciare il campo per infortunio – al suo posto Petagna – ma la squadra di Gattuso tiene bene il campo. Nella ripresa Insigne sfiora il gol (prodigioso Handanovic), poi un rimpallo su tiro di Sensi libera Darmian davanti a Ospina: è rigore. Insigne viene espulso per un “vaffa”, vero o presunto, percepito da Massa nei suoi confronti e il Napoli resta in dieci. Ma non s’arrende. Politano e Di Lorenzo esaltano ancora Handanovic, poi nel recupero Petagna coglie un palo clamoroso. Per gli azzurri un ko che fa rabbia, ma una prestazione che conforta.

 

Inter-Napoli 1-0 TABELLINO

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (22′ st Sensi), Gagliardini, Young (41′ st D’Ambrosio); Lukaku, Lautaro (32′ st Hakimi). A disp. Padelli, Radu, Kolarov, Ranocchia, Perisic, Eriksen. All. Conte

Napoli: (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (39′ st Ghoulam); Bakayoko (29′ st Politano), Demme (39′ st Elmas); Lozano, Zielinski (29′ st Fabian), Insigne; Mertens (16′ pt Petagna). A disp. Meret, Contini, Malcuit, Maksimovic, Hysaj, Rrahmani, Lobotka. All. Gattuso

Arbitro: Massa di Imperia
Reti: 28′ st Lukaku rig.
Note: espulso al 27′ st Insigne per proteste. Ammoniti Brozovic, Bakayoko, Ospina, Lozano, Lukaku, Skriniar, Handanovic. Angoli 4-3. Recupero: 2′ pt, 4′ st.

About Redazione 10591 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.