20 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Gladiator, Sannazzaro a FBW: “Ottima gara, noi siamo sempre propositivi”

Views: 1

Finisce 0-0 il big match del Piccirillo tra Gladiator e Frattese. Il secondo scontro diretto di giornata dopo il derby mattutino vinto dall’Afragolese al Moccia contro il Casoria. Audaci i nerostellati nell’approccio alla gara e per buona parte della ripresa, con i nerazzurri che però hanno sfiorato più volte il colpo del ko. In definitiva, il pari può dirsi il risultato più giusto e sono tanti i motivi di soddisfazione per il tecnico sammaritano, Giovanni Sannazzaro, intervenuto ai microfoni di Footballweb.

L’ANALISI – “Ho visto un ottimo Gladiator. Abbiamo dimostrato di non meritare gli otto punti di distacco dalla Frattese. In definitiva si è sofferto solo nei primi cinque minuti in apertura di partita e di secondo tempo, poi abbiamo tenuto benissimo il campo. A volte ci facciamo male da soli ma questa squadra dall’inizio dell’anno gioca e crea situazioni importanti. Insomma, sono soddisfatto della prestazione e dell’impegno profuso dai ragazzi”.

BUONA RIPRESA – “Quando un avversario gioca dietro la linea della palla, difficilmente si riescono a trovare i varchi giusti. Specie se giochi su un campo difficile. Quindi è chiaro che, quando si sono alzati un po’ nel secondo tempo, noi abbiamo cercato la profondità alle spalle dei difensori, avendo attaccanti che non danno punti di riferimento”.

SU DE ROSA – “È un elemento che qualsiasi allenatore vorrebbe avere perché da un lato riesce a sopperire alle assenze di alcuni giocatori, da un altro ci consente di cambiare qualcosa in campo”.

SUL MERCATO – “Ne parleremo in settimana col club ma abbiamo già una rosa molto ampia nella quale crediamo. Vedremo in questi giorni”.

PROSPETTIVE – “Il nostro obiettivo era quello di fare un campionato di vertice. Il girone di andata non è ancora finito. Vedremo dove saremo al giro di boa. Sarà importante rimanere nel gruppetto di testa. Rosicchiare dei punti è difficile ma, come li abbiamo persi noi in maniera inaspettata, così potrà succedere agli altri. Questo è un campionato equilibrato e, non a caso, tutti gli scontri diretti finiscono in parità, a dimostrazione della forza delle squadre. Sono gare che possono sbloccarsi solo grazie al guizzo del giocatore importante”.

About Stefano Sica 913 Articoli
Giornalista pubblicista e' uno dei fondatori di Footballweb

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.