• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Battipagliese, oggi si definisce lo staff tecnico. Forte alla segreteria

Condividi i nostri articoli

Hits: 32

Reading Time: 1 minute

DI STEFANO SICA

L'immagine può contenere: Antonio Forte, in piedi e spazio all'aperto

Inizia a delinearsi il progetto tecnico e societario della Battipagliese in vista dell’imminente stagione. Il club, dopo un vertice pomeridiano negli studi Di Gaeta nel centro cittadino, ha reso noto il proprio organigramma capeggiato dal presidente Mario Pumpo, il quale sarà affiancato da alcuni collaboratori come Maurizio D’Alessio, Giancarmine Vitolo, Giuseppe Di Gaeta, Mario Mellone, Carmine Caso, Carmine Fumai, Raffaele Francese e Lucio Russomando.

Lo staff tecnico sarà invece ufficializzato a breve e vedrà l’ex Sarnese Sergio Picarone come Direttore sportivo, Gerardo Viscido come tecnico della prima squadra e Carmine Torsello come responsabile del settore giovanile. Come appreso da FootballWeb, sarà formalizzata anche l’investitura di Antonio Forte in qualità di Segretario generale. Per lui, alla Carpisa Yamamay Napoli nella recente annata, tante le esperienze accumulate negli ultimi anni con club campani. Si procederà quindi alla pianificazione tecnica della prossima stagione, con l’acquisizione dei primi elementi da mettere a disposizione di Viscido. L’obiettivo sarà quello di costruire una rosa competitiva, in grado di giocarsela per il vertice.

Una buona notizia anche per i tifosi: le gare casalinghe, come reso noto da un comunicato, saranno disputate al Pastena. Positivo l’incontro tra una rappresentanza societaria e la sindaca Cecilia Francese, alla presenza del dirigente dell’ufficio tecnico del Comune, l’Ingegnere Giovanni Salerno: l’impianto sarà riaperto a fine mese

About Stefano Sica 856 Articoli
Giornalista pubblicista e' uno dei fondatori di Footballweb

Commenta per primo

Lascia un commento