18 Luglio 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Avellino calcio: azzannato anche il Trastevere. I lupi sempre più affamati incalzano il Lanusei

Views: 1

S’è tinto di bianco verde l’attesissimo big match tra le due più dirette inseguitrici della capolista Lanusei disputato a Trastevere tra i locali e l’Avellino.

Con un gol per tempo realizzati dai due centrocampisti Di Paolantonio e Gerbaudo i lupi non solo si sono sbaragliati della compagnia della forte compagine capitolina ma hanno fatto capire alla capolista Lanusei bloccata dall ‘Artena ,che per andare in C dovrà vincere tutte le cinque gare che restano da giocare.

Sono stati bravi gli uomini di Bucaro non solo ad allungare la serie di vittorie consecutive (sei con quella di ieri)  blindando  il secondo posto utilissimo in chiave playoff ,ma anche far capire ai sardi di essere in grado di vincere tutte la gare che restano playoff compresi.

Come sempre nel calcio solo il tempo può giudicare l’operato di un club di qualunque categoria appartenga. Di solito le squadre forti vengono fuori dopo quattro cinque mesi di campionato (compreso il precampionato)il tempo necessario a qualunque allenatore di conoscere a fondo l’effettivo potenziale a disposizione e sfruttarlo al meglio durante tutto l’arco del campionato come avvenne nell’anno dell’ultima promozione con Rastelli che solo dopo la sconfitta di Nocera quasi alla decima di campionato capì la reale forza della sua compagine.

Questo discorso purtroppo non è valso ne per l’Avellino partito in ritardo per i noti guai patiti in estate e ne per mister Bucaro subentrato a dicembre ad uno peggiori allenatori sedutosi sulla panchina irpina che sta però finalmente raccogliendo i frutti del proprio lavoro ,riuscendo a trasformare in un forte collettivo un normale numero di calciatori.

E adesso viene il bello visto che  le componenti fondamentali (squadra-tifosi-società)sono sempre più unite il ritorno del grande Avellino nel calcio che conta è sempre più vicino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.