• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

“Ti uccido”. Un allenatore turco avrebbe minacciato i suoi giocatori negli spogliatoi

Condividi i nostri articoli

Hits: 6

Un allenatore turco ha spaventato i suoi calciatori dopo averli minacciati durante la pausa. L’incidente è stato reso pubblico solo ora, anche se si è verificato nella stagione 2016-2017. L’allenatore si chiama Halit Kurt e il tutto è avvenuto dopo che la sua squadra il Kayseri Meysuspor (giovanili), è tornata negli spogliatoi per la pausa sul risultato di 1 a 3. Nervoso, Kurt ha schiaffeggiato alcuni giocatori. L’allenatore ha spiegato che è “normale” picchiare i suoi giocatori, seguendo il metodo usato da Sir Alex Ferguson e Fatih Terim. Inoltre, Kurt ritiene che ciò motiva maggiormente i calciatori. “Non solo uso questo metodo, ma è stato ampiamente utilizzato dalle generazioni precedenti. Sappiamo tutti che Alex Ferguson ha schiaffeggiato David Beckham. Si dice anche che Fatih Terim picchi di tanto in tanto i suoi giocatori. Adoro i giocatori, abbiamo una relazione genitore-figlio. Per quanto riguarda il video reso pubblico, direi che gli eventi negli spogliatoi non dovrebbero diventare proprietà pubblica, proprio come le attività di una coppia di sposi in camera da letto “, ha detto Kurt. L’allenatore si riferisce a una storia del tempo in cui Ferguson era al Manchester United e allenò, tra gli altri, David Beckham, che fu colpito con un pallone da calcio in testa calciato proprio dall’allenatore.

A comunicare l’increscioso fatto è stato il ministro dello sport, dopo la pubblicazione delle immagini, Kurt afferma che alcuni membri della sua famiglia sono stati minacciati: “C’erano anche persone che hanno maledetto mia madre. Le ho identificate, inizierò le procedure legali necessarie“. Nel frattempo dell’accaduto è a conoscenza anche il ministro dello sport turco, che ha aperto un’inchiesta.

About Redazione 730 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento