• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Serie D: l’Avellino vince e aggancia il Lanusei ancora in gol al 95°

Condividi i nostri articoli

Hits: 73

S’è chiusa con l’ennesima vittoria, la nona consecutiva nella regular season delle gare casalinghe, dei lupi che hanno liquidato con un sonoro 3-1 la Torres che più di un grattacapo ha creato alla compagine di Bucaro.
Come spesso avvenuto nelle ultime gare gli irpini hanno prima dilapidato una miriade di palle-gol e poi fatta loro una gara tutt’altro che semplice.
Peccato però che ancora una volta il Lanusei è riuscito nell’impresa di pareggiare la gara con il Budoni solo in zona Cesarini come spesso avvenuto durante l’arco del campionato riuscendo così a mantenere il primato in classifica con una piccola differenza e cioè che la vittoria del campionato non dipende più solo da se stessa, ma anche dall’Avellino a cui è riuscito l’aggancio dopo aver rosicchiato la bellezza di dieci punti in tre mesi.
Era da tempo che al Partenio non si vivevano emozioni del genere con un susseguirsi di capovolgimenti in classifica da far venire i brividi. S’è passato dal più tre del Lanusei dopo il vantaggio della Torres al più uno dei lupi dopo il del vantaggio di Tribuzzi coinciso quasi con il gol dello 0-1 del Budoni per poi finire all’aggancio dopo il pareggio del Lanusei.
Da applausi in conclusione è da ritenersi il cammino dell’Avellino che nonostante gli ottanta punti conquistati non può brindare ad alla promozione per via di un avversario mai domo ma anche molto fortunato.
Ora però inizia un nuovo mini torneo per la volata finale con le ipotetiche semifinali che vedranno i lupi e sardi entrambi in trasferta in terra laziale contro Latina e Lupa Roma prima del regolamento di conti faccia a faccia in una finalissima che sembra sempre più probabile.

Commenta per primo

Lascia un commento