• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Rino, questo è un passo indietro

Condividi i nostri articoli

Dopo aver battuto per 3-1 Chievo e Olympiakos, quello contro l’Inter sarebbe dovuto essere il derby della svolta, della consacrazione di un gioco che era in evoluzione. E invece, con un gioco sterile e una mentalità da provinciale, si è fatto un enorme passo indietro. 

A darne conferma è stato in primis l’atteggiamento visto in campo, recepito come troppo difensivo e mai veramente voglioso di vincere quella partita. In secondo luogo, poi, sono sotto esame i cambi effettuati. Ok Calhanoglu per Cutrone, ma gli inserimenti di Bakayoko e Abate che senso hanno avuto? Vi do io la risposta: difendere lo 0-0. Risultato? Sconfitta, come ovvio che sia quando giochi per qualcosa che non va oltre il pareggio. In panchina c’erano gente pronta e fresca come Castillejo e Laxalt, che con la loro velocità avrebbero potuto far male e non poco all’Inter, che si ha dominato, ma in campo c’era solo lei… letteralmente.

Il prossimo esame, dove è vietato sbagliare sotto ogni aspetto, è quello di domani contro il Betis Siviglia, dove una vittoria permetterebbe al Milan di mettere già un piede nei sedicesimi di Europa League. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta per 1-0 in campionato, ma carte alla mano Gattuso questa partita la deve vincere per forza. Betis, Samp e Genoa. Sono queste le partite che restano per concludere il mese di ottobre, che, pur contando la sconfitta nel derby, sarebbe comunque un buon risultato. L’importante, però, è andare avanti Rino, non indietro.

Total Page Visits: 11 - Today Page Visits: 1
About Luca Alvieri 484 Articoli
Grande appassionato di calcio, italiano ed internazionale. Grandissimo tifoso del Milan, delle favole calcistiche e della storia che il calcio racconta. Se il pallone avesse un volto, sono sicuro che assomiglierebbe al mio...

Commenta per primo

Lascia un commento