• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Napoli: c’è poco da salvare

Napoli; c'è poco da salvare

Condividi i nostri articoli

Una stagione da dimenticare per gli azzurri. Una sconfitta che rende amaro il tutto. E che con un pò di concentrazione in più si poteva evitare. Napoli, troppo timido, che solo nel finale si è svegliato. Ambizioni al minimo e zona-Champions lontana. Tutto da dimenticare, resettare e pensare al prossimo anno. Con un nuovo allenatore e nuovi giocatori.

Se le ambizioni saranno quelle degli ultimi due anni, ci si potrebbe verificare anche un crollo. E i tifosi non meritano questo. Meritano un Napoli competitivo. Ma quest’anno è tutto andato alle ortiche. C’è poco davvero poco da salvare.Si sono conclusi i due recuperi di Serie A, vittorie casalinghe per 2-1 per Juventus e Inter contro Napoli e Sassuolo. I bianconeri balzano con questi tre punti al terzo posto a -1 dal Milan, il Napoli resta quinto a -2 dalla zona Champions. L’Inter invce ipoteca il titolo, il vantaggio sui cugini rossoneri è ora di 11 punti.

About Alessandro Lugli 542 Articoli
Alessandro Lugli è nato a Napoli, e qui vive. Appassionato del calcio e amante della Poesia. Simpatizza per il Napoli.

Commenta per primo

Lascia un commento