• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Milan, lungo stop per Biglia

Condividi i nostri articoli

Non c’è mai pace per Rino Gattuso. Dopo essersi ripreso gli applausi perduti di San Siro, il tecnico rossonero deve infatti fare i conti con un altro problema, forse anche ben pù grave di un paio di risultati negativi. Si tratta dell’infortunio di Lucas Biglia, per il quale è stato diagnosticato almeno un mese di stop. Il problema al polpaccio fermerà dunque l’ex Lazio ai box per tutto il mese di novermbre e lo constringeranno a guardare dalla tribuna match importanti e delicati come quelli contro la Juve o appunto la Lazio.

Le soluzioni di Gattuso non sono molte e visto che pare non intenzionato a rispolverare Montolivo, quella più semplice è continuare con il centrocampo a 4, annullando del tutto un regista fisso. Non è da escludere che ci possa essere un ritorno in campo di Josè Mauri o di Bertolacci, ma la possibilità più concreta è quella di vedere Bakayoko prendere il suo posto e fare coppia con Kessie. A meno che, però, Bonaventura non si inventi centrale di centrocampo in una linea a quattro (dove ha fino ad ora ha sempre giocato largo), dando cosi la possibilità di vedere in campo sia lui che Calhanoglu (largo a sinistra). 

Il tutto perché Bakayoko non è per nulla il vice di Biglia, bensì quello di Kessie. Perché non avendo i tempi di gioco dell’argentino, l’ex Chelsea è ottimo alla causa se si mette a recuperare palloni e a smistarli il prima possibile. Un po come faceva De Jong qualche anno fa, Van Bommel ancora prima e lo stesso Gattuso, per chiudere il cenchio, prima ancora che lui nascesse.

Total Page Visits: 11 - Today Page Visits: 1
About Luca Alvieri 484 Articoli
Grande appassionato di calcio, italiano ed internazionale. Grandissimo tifoso del Milan, delle favole calcistiche e della storia che il calcio racconta. Se il pallone avesse un volto, sono sicuro che assomiglierebbe al mio...

Commenta per primo

Lascia un commento