• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Francesca Gavardi: “Il sogno più grande sarebbe entrare a far parte dello staff di Quelli che Il Calcio”

Condividi i nostri articoli

Hits: 33

Francesca Gavardi, tifosa milanista ci illustra il suo sogno di condurre programmi sportivi ed in particolare la storica trasmissione della Tivvù pubblica.

Francesca ha già comunque condotto un programma sportivo su una padovana.La giovane attrice va spesso allo stadio a tifare la squadra rossonera prima con l’ex fidanzato ora sola in attesa di conoscere un nuovo amore milanista. La modella non condivide la campagna acquisti rossonera in particolare la cessione di Cutrone.        

Sei un’attrice, come hai cominciato la tua carriera?

Ho iniziato da piccola recitando in teatro. Mi è sempre piaciuto molto e così ho studiato all’accademia teatrale di Venezia. Il destino mi ha poi portata in set televisivi e cinematografici ed è stato amore al primo ciack

Hai mai girato film inerenti lo sport?

Per ora purtroppo no. Ma mi piacerebbe tantissimo! A dire il vero ho in mente una straordinaria sceneggiatura sulla vita di Joseph Pilates l’inventore della disciplina Contrology comunemente chiamata Pilates ma che al momento viene spesso confusa con metodi farlocchi che ne copiano solo il nome e nemmeno da lontano i principi… 

Che tipo di film/fiction hai girato?

Prevalentemente commedie e sitcom divertenti o romaniche, ma non dimentichiamo il Fan Movie Lupin III 

Sappiamo che sei anche una modella, come hai cominciato questa carriera?

Un fotografo mi ha notata e abbiamo fatto uno shooting che è stato pubblicato su una rivista del settore. Da lì è partito tutto

Sei stata anche una valletta televisiva in che programmi hai lavorato?

Ho lavorato per una stagione in RAI a Detto Fatto ero arrivata come modella ma hanno notato qualcosa di diverso in me e mi hanno proposto un tutorial di bricolage. È stata una bellissima esperienza in cui ho imparato davvero molto! L’anno seguente ho girato diversi servizi per le Iene ma solo quelli di genere simpatico. Ora sto puntando ai programmi che parlano di calcio: la mia rubrica è molto seguita e a volte alcune reti o radio mi chiamano per qualche intervento 

Hai lavorato per programmi sportivi?

Anni fa ho lavorato per una rete padovana che parlava di calcio. 

Nel tuo siti confessi che vorresti lavorare per programmi sportivi, quale sarebbe il tuo sogno?

Il sogno più grande sarebbe entrare a far parte dello staff di Quelli che Il Calcio! Credo che l’ironia dei miei video sia in linea con il taglio del programma 

Ci hai confessato di essere milanista, da dove viene questa tua passione?

Se devo dire la verità un mio ex fidanzato di tanti anni fa era talmente tanto milanista che ho cominciato a seguire anch’io la squadra. Quando ci siamo lasciati ho iniziato ad andare allo stadio e lì è nata una vera passione! Il calcio allo stadio è tutta un’altra cosa! Mi piace talmente tanto che solo una cosa è certa: il mio fidanzato deve essere milanista! Con l’ultimo per due anni abbiamo fatto l’abbonamento in tribuna 

Ritieni completa la campagna acquisti del Milan?

No e anzi, secondo me sono stati fatti gravi errori! Come ho detto mille volte non si sarebbe dovuto cedere Cutrone, mi piange ancora il cuore. Inoltre non è stato fatto un piano valido per la stagione e peggio ancora non si è messo qualcuno alla guida della squadra. Qualcuno di adatto intendo. 

La finale di Supercoppa Europea è stata arbitrata da una donna, cosa ne pensi?

Pensi sia una bella dimostrazione del fatti che nel 2019 i pregiudizi sessualità dovrebbero essere superati 

I mondiali femminili di calcio sono stati un ottimo spettacolo, sei d’accordo?

Una dimostrazione del fatto che di qualunque cosa si tratti le donne fanno sempre meglio degli uomini 

Commenta per primo

Lascia un commento