• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Ferrari: Leclerc davanti a Vettel. Come cambia la Formula Uno

Condividi i nostri articoli

Hits: 30

Reading Time: 2 minutes

Una settimana di pausa, utile per ricaricare le energie dopo un doppio appuntamento. Umori diversi in casa Ferrari. Da una parte Charles Leclerc che raccoglie quanto seminato: due vittorie (Belgio e Italia) le prime in assoluto in Formula Uno, le prime della casa di Maranello in questo, sfortunato, inizio. Dall’altra c’è Sebastian Vettel: sei podi ma non ha ancora tagliato il traguardo per primo. 169 punti (13 in meno del monegasco). Mai successo, a memoria d’uomo, che un secondo pilota (in Ferrari vige ancora questa regola) riuscisse nell’impresa di stare davanti. C’è da dire, ad onor del vero, che il tedesco ha avuto anche tanta sfortuna ma ha commesso degli errori che alla fine si pagano. Quanta frustrazione ha accumulato il quattro volte campione del mondo? Lo sapremo, lo vedremo il 29 di settembre nel Gran Premio di Singapore. Lui stesso ha detto che non è n grado di fare previsioni, non ha la sfera di cristallo ma ha precisato che gli attributi ci sono. Sempre. Non è difficile immaginare, visto anche il ritorno a prestazioni accettabili della monoposto italiana, ad una sua affermazione nei due prossimi appuntamenti, il 22 ed il 29, in questo mese di Settembre.

Il confronto con l’anno scorso

Pur dovendo fare i conti con lo strapotere della Mercedes, la Ferrari con Vettel riuscì a vincere in cinque occasioni (ben quattro nelle prime 10 gare). A fine stagione il tedesco racimolò 320 punti (circa il doppio di quelli attuali) 69 in più di Raikkonen passato poi alla Alfa Romeo. Secondo in classifica (vice campione) al momento è quinto dietro Hamilton, Bottas, Verstappen e Leclerc. 88 punti di distacco (in 21 gare) la scorsa edizione, 115 ad oggi ed in sole 14 appuntamenti.

Hamilton ha costruito il suo vantaggio nelle prime otto gare (186 punti) con sei vittorie (150 punti) e due secondi posti (36 punti). Vettel ha risposto con soli quattro podi (due volte secondo e terzo).

Confronto Hamilton-Leclerc

Nelle ultime sei gare l’inglese ha portato a casa 98 punti, ‘Roi Charles’ gli è molto vicino con 95 punti anche se si dovuto ritirare nel Gp di Germania. Mancano 7 gran premi alla fine della stagione. Lewis Hamilton è di certo il maggior candidato visto i risultati recenti del suo compagno di scuderia Bottas. Il finlandese negli ultimi 6 appuntenti in una sola circostanza è riuscito a sopravanzare il cinque volte campione del mondo.

About Michele Pisani 2264 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta.

Commenta per primo

Lascia un commento