• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Fernando Alonso vuole tornare in Formula 1

Condividi i nostri articoli

Hits: 27

Fernando Alonso della McLaren Honda durante il Paddock Day del Gran Premio del 2017 a Silverstone Circuit, Towcester.
Alonso alla McLaren

Fernando Alonso si è ritirato dalla Formula 1 alla fine della scorsa stagione, ma sta seriamente meditando per un grande ritorno nel circus Lo spagnolo, 37 anni, ha detto chiaramente che vuole tornare, e la decisione finale avverrà a luglio.

“A medio o lungo termine, sono sicuro che tornerò. Questa è la mia decisione, forse dovrei tornare in Formula 1 per rilassarmi”. E’ quanto ha dichiarato a L’Equipe, insoddisfatto del programma infernale di questa stagione nella competizione per Toyota Gazoo Racing, dove è il leader nel Campionato mondiale Endurance FIA. Inoltre, ha anche partecipato a IndyCar, anche alla 24 Ore di Le Mans, che ha vinto al primo tentativo. Tuttavia, la Formula 1 non è l’unica opzione.

“Quando ho lasciato la Formula 1, mi sentivo davvero bene, posso dire nella migliore forma di tutta la mia carriera, sono pronto e preparato per le grandi sfide, quindi nel 2020 potrebbe essere la Formula 1, IndyCar o simili o non fare nulla. Ho l’opportunità di decidere cosa voglio fare nel 2020. Devo aspettare e vedere cosa succede nei prossimi due mesi. Quando sei libero da un contratto è il modo migliore per prendere le decisioni più appropriate. Ho in mente due o tre idee e a luglio le conoscere”.

Chi è Fernando Alonso?
Fernando Alonso ha debuttato in tre anni di sport motoristici, un’età in cui molti hanno appena imparato ad andare. All’età di 13 anni divenne campione del mondo nel karting e vinse due titoli nei successivi due anni.

Alonso, che avrà 38 anni a luglio, ha debuttato in Formula 1 quando ne aveva 20, nel 2001 alla Minardi, poi è passato alla Renault, alla McLaren e alla Ferrari.

Le migliori prestazioni è riuscito a raggiungerle al volante della Renault quando ha vinto due volte il campionato del mondo piloti nel 2005 e nel 2006. E’ diventato il più giovane campione del mondo della storia della Formula 1 a 24 anni e 58 giorni e poi ovviamente il più giovane campione del mondo a vincere due mondiali consecutivi. In seguito: una stagione alla McLaren nel 2007, poi il ritorno alla Renault, dove ha gareggiato dal 2008 al 2009. Tra il 2010 e il 2014 è stato un pilota Ferrari, terminando tre volte di fila dietro Sebastian Vettel (Reb Bull).

Nel 2015 è tornato alla McLaren, restando per quattro stagioni. L’addio nel 2018, ha continuato la carriera di pilota prendendo parte ad altre competizioni. La sua ultima gara nel Circus è stata nel 2018 ad Abu Dhabi e l’ultima vittoria nel 2013 nel Gran Premio di Spagna. Nel 2018, durante la sua ultima stagione di Formula 1, si è classificato all’undicesimo posto nel mondiale piloti.

Fernando Alonso, storia di un campione:


* il pilota più giovane di Formula 1 che ha gestito una pole position (nel 2003, deputato della Malesia)

  • il più giovane vincitore di una gara di Formula 1 (nel 2003 all’Hungaroring)
  • il più giovane campione del mondo nella storia della Formula 1 (nel 2005, 24 anni e 58 giorni)
  • Campione del mondo (nel 2005 e nel 2006)
    -314 gare
    -32 vittorie
    -97 classifiche sul podio
    -1,899 punti in carriera
    -22 partenze in pole position
    -da 23 volte impostare il giro più veloce

About Mihai Paraschiv 143 Articoli
Segue il calcio romeno e quello internazionale in generale

Commenta per primo

Lascia un commento