• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Benedetto (Taurinorum): “Pronti a prendere subito il Torino, offerta base è 55 milioni”

Benedetto (Taurinorum): "Pronti a prendere subito il Torino, offerta base è 55 milioni"

Condividi i nostri articoli

Cosi, a Radio Sportiva, è  Enea Benedetto, imprenditore e promotore del comitato Taurinorum che vuole acquistare il Torino.

“Il comitato spontaneo Taurinorum è nato da un’esigenza collettiva a causa di un sentimento di mancanza totale rispetto ai valori che muovono la nostra comunità di tifosi prima ancora che imprenditori. Insieme a me una moltitudine di soggetti ha espresso il desiderio di creare questo movimento che ha determinato una proposta di acquisizione formale alla attuale proprietà: c’è una tale disaffezione e un tale scollamento tra l’attuale proprietà e la tifoseria che è giunto il momento di voltar pagina. Abbiamo già creato la solidità economica che ci permetterà di acquisire il Torino per poterlo rilanciare in tempi brevi. Ci sono molteplici investitori che in questo momento vogliono mantenere il massimo riserbo, e abbiamo un budget iniziale di 300 milioni di euro a cui aggiungere nei successivi due anni altri duecento milioni per ampliare sia la parte sportiva che la parte strutturale, visto che al Torino manca uno stadio di proprietà e un polo di allenamento. L’idea è acquisire il Filadelfia e l’Olimpico Grande Torino e chiudere anche per una struttura per il settore giovanile. Noi siamo partiti con un’offerta base di 55 milioni ma abbiamo chiesto alla proprietà di fornirci elementi oggettivi per poterla parametrare ai suoi desiderata: auspichiamo che possa aprirsi una fase negoziale rapida per poter ripartire. Noi siamo pronti e vogliamo intervenire quanto prima, volendo anche in questo mercato, per dare alla nostra squadra la forza che merita. Noi abbiamo un cuore che batte di granata ed è un bene per tutto il calcio italiano avere un Torino in grado di competere”.
About Alessandro Lugli 2657 Articoli
Giornalista pubblicista con la passione per lo sport ed in particolare per il calcio ma anche e soprattutto scrittore e poeta

Commenta per primo

Lascia un commento