• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

FBW – Sibilla, Illiano: “Gara equilibrata, la Frattese ha segnato nel nostro momento migliore”

Condividi i nostri articoli

Hits: 99

DI STEFANO SICA

Una magia di Rizzo al 20′ della ripresa ha regalato alla Frattese la vittoria sulla Sibilla Flegrea (settimo blitz esterno della stagione), al termine di una partita abbastanza equilibrata ma che ha visto i nerostellati mantenere il dominio delle operazioni e creare complessivamente qualche occasione in più degli avversari. La squadra di Grimaldi ha disputato l’ultimo scorcio di gara in 10 per l’espulsione di Fontanarosa (doppio giallo dopo un fallo su un giocatore biancazzurro), subendo un po’ il ritorno dei flegrei ma senza rischiare granché. Nessuna recriminazione per il tecnico della Sibilla, Gennaro Illiano, che ai microfoni di FootballWeb accetta lo stop parlando di traguardo salvezza comunque tagliato. “Loro sono partiti meglio di noi, costruendosi due occasioni con Sperandeo e Arario su cui è stato bravo il nostro portiere Maione – il suo esordio -. Pian piano ci siamo assestati, avanzando il baricentro di una ventina di metri e recuperando maggiore equilibrio. E infatti nel secondo tempo abbiamo iniziato così, facendo molto meglio di loro. Lo strappo di Rizzo ci ha puniti nel nostro momento migliore, quando non sembrava che loro potessero farci male”.

L'allenatore Gennaro Illiano della Sibilla Flegrea

Troppo facile per l’ex Sorrento arrivare in porta però…

“Avevamo appena recuperato palla, poi Colasanti l’ha persa e ci siamo trovati sbilanciati. Sono stati bravi nel coglierci di sorpresa, approfittando anche dell’errore dei nostri centrali”.

Il suo 3-5-2 ha proposto dei quinti molto alti (Valoroso e Scarparo) e un buon equilibrio difensivo.

“Questo sistema lo adottiamo sempre, non lo abbiamo scelto solo perché la Frattese si è messa allo stesso modo. Ormai lo riusciamo ad interpretare bene e direi che quest’anno ci ha dato tante soddisfazioni”.

Il vostro obiettivo salvezza lo avete ormai raggiunto. In basso può esserci ancora qualche sorpresa?

“Il Volla è ormai salvo. Al San Giorgio manca solo qualche punto: anche se ha pareggiato a sorpresa con la Napoli Nord, immagino che non avrà problemi. Credo che solo una tra Mariglianese, Poggiomarino, Gragnano, Barano e Marcianise si salverà. Anche le due retrocessioni dirette mi sembrano sancite”.

About Stefano Sica 903 Articoli
Giornalista pubblicista e' uno dei fondatori di Footballweb

Commenta per primo

Lascia un commento