• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Sir Frank Williams si ritira dalla Formula 1

Condividi i nostri articoli
williams

Secondo la BBC, la decisione di Sir Frank Williams è definitiva. La separazione avverrà dopo il Gran Premio di Formula 1 di Monza, in programma questo fine settimana. La decisione arriva poco dopo che il team è stato venduto al gruppo di investitori statunitensi Dorilton Capital.

La Williams aspettava il successo in Formula 1 da 8 anni e le ultime stagioni sono state estremamente difficili. Negli ultimi due anni, la Williams è stata la “luce rossa” della Formula 1 e le perdite finanziarie hanno costretto la famiglia britannica a trovare nuovi investitori. Ora che il team si è unito a Dorilton Capital, Sir Frank Williams e Claire Williams hanno deciso di lasciare la Formula 1. Claire ha spiegato la decisione della famiglia: “Il futuro del team è assicurato, quindi è tempo per noi di fare un passo indietro. Abbiamo sempre messo al primo posto il team Williams e ora abbiamo dimostrato di aver pensato solo al loro benessere. Vogliamo dare ai nuovi azionisti la possibilità di portare la squadra in un’altra era. Siamo orgogliosi dell’eredità che ci lasciamo alle spalle “.

Il record di Williams in Formula 1

La Williams è una delle squadre storiche della Formula 1. Sin dalla sua nascita nel 1977, la squadra inglese ha vinto il titolo mondiale sette volte per i piloti e nove volte per i costruttori, l’ultima delle quali è stata nel 1997. La Williams ha vinto il titolo mondiale. ai costruttori in: 1980, 1981, 1986, 1987, 1992, 1993, 1994, 1996 e 1997. La Williams è la seconda squadra più titolata nella storia della F1, dopo la Ferrari, che ha 16 titoli costruttori.

Total Page Visits: 265 - Today Page Visits: 1
About Redazione 862 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento