• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Salernitana vs Empoli, probabili formazioni

Condividi i nostri articoli
SALERNITANA – EMPOLI – STADIO ARECHI (ore 14)
SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli; Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi, Jaroszynski; Tutino, Gondo. A disp. Adamonis, Mantovani, Sy, Schiavone, Cicerelli, Djuric, Aya, Boultam, Anderson, Kristoffersen, Kupisz, Durmisi. All. Castori (in panchina Bocchini)
EMPOLI (4-3-1-2): Furlan; Fiamozzi, Casale, Romagnoli, Terzic; Ricci, Stulac, Bandinelli; Bajrami; Moreo, Olivieri. A disp. Brignoli, Crociata, Mancuso, Matos, La Mantia, Sabelli, Zurkowski, Damiani, Pirrello, Haas, Nikolaou, Parisi. All. Dionisi
Si ritrovano in campo Salernitana a Empoli, in una gara che in maniera del tutto inaspettata (almeno per i granata), torna ad essere una partita decisiva ma con una situazione completamente differente. La squadra di Fabrizio Castori si gioca la possibilità di continuare a cullare il sogno promozione con un occhio agli altri campi. Il gioco degli incroci dei risultati, ci dice che se Di Tacchio e soci dovessero battere i toscani e – contemporaneamente – Lecce e Monza non dovessero vincere, l’ippocampo si ritroverebbe a tagliare uno storico traguardo ventitré anni dopo l’impresa targata Delio Rossi.
Per la sfida odierna, contro la capolista Empoli già promossa in massima serie, Castori tornerà al 3-5-2, modulo che ha accompagnato i granata per gran parte della stagione. In difesa tornerà Veseli, il quale ha scontato il turno di squalifica e farà reparto con Bogdan e Gyomber davanti a Belec. In attacco impossibile rinunciare a Cedric Gondo, reduce da quattro gol nelle ultime partite. L’ivoriano farà coppia con Gennaro Tutino, eroe della partita di Lignano Sabbiadoro, con un rigore procurato e trasformato a tempo quasi scaduto. Anche se lontano dalla migliore condizione, a centrocampo dovrebbe rivedersi Coulibaly dal primo minuto. L’ex Trapani comporrebbe il terzetto mediano con Di Tacchio e Capezzi, mentre sulle corsie esterne agiranno Casasola e Jaroszynski.
L’Empoli non dovrebbe schierare le seconde linee anche se “qualcuno riposerà” come annunciato in conferenza stampa da mister Dionisi: è il caso di bomber Leonardo Mancuso che dovrebbe partire dalla panchina. I toscani partiranno col 4-3-1-2, con Bajrami a sostegno del tandem offensivo composto da Moreo e Olivieri.
About Raffaele Cioffi 1359 Articoli
Collabora con il sito www.footbalweb.it, segue la Salernitana

Commenta per primo

Lascia un commento