• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Salernitana, un gallese ed un marocchino

Condividi i nostri articoli

Campionato ormai prossimo ad iniziare e rosa da completare. La Salernitana si guarda intorno, sia vicino che lontano, e così sembra aver adocchiato due profili stranieri da tesserare. Un marocchino col passaporto tedesco per la Salernitana… con la (solita) regia della Lazio. Castori potrebbe accogliere presto Abdelhamid Sabiri, centrocampista classe 1996 che l’anno scorso ha militato in Bundesliga con il Paderborn (ultimo e retrocesso in seconda divisione), riuscendo a mettere insieme comunque 24 presenze e 4 gol. La Lazio sembra in procinto di contrattualizzarlo e poi girarlo in prestito in Campania. Nelle scorse settimane Sabiri è stato in prova all’Ascoli. Poi è andato via per riaggregarsi al Paderborn – ma alla squadra riserve – con cui ha un contratto ancora per una stagione. Deve, però, trovare un accordo per la rescissione, visto che non rientra nei piani del sodalizio tedesco.

In precedenza, aveva vissuto anche un’esperienza in Inghilterra con l’Huddersfield in Premier League, tuttavia senza trovare molto spazio (13 presenze tra il 2017 e il 2019 tra campionato e coppa di lega) anche a causa di un infortunio abbastanza serio come la frattura della clavicola. Anche in Inghilterra alla fine del torneo 2018/19 aveva trovato una retrocessione in Championship. Nel periodo inglese è riuscito comunque a conquistare un po’ di spazio nell’U21 tedesca, collezionando 5 gettoni e un gol. Nel 2016/17 aveva disputato invece 9 partite nella seconda serie tedesca con la casacca del Norimberga, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Darmstadt e aver militato un anno con i dilettanti dello Sportfreunde Siegen, sempre in Germania.

Sul taccuino della dirigenza c’è anche l’attaccante gallese Benjamin Woodburn, ala sinistra (classe ’99) di proprietà del Liverpool, ma che ha disputato le ultime due stagioni in prestito tra League One e Championship, prima allo Sheffield United, poi all’Oxford United, racimolando però pochissime presenze. Il talentuoso calciatore è stato proposto alla dirigenza granata che sta facendo le sue valutazioni, soprattutto in merito all’ingaggio per il quale potrebbe arrivare un aiuto dalla società inglese, disposta anche a riconosce un premio di valorizzazione alla Salernitana.

About Raffaele Cioffi 1175 Articoli
Collabora con il sito www.footbalweb.it, segue la Salernitana

Commenta per primo

Lascia un commento