• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Salernitana, ritiro a San Gregorio Magno?

Condividi i nostri articoli

Hits: 54

Giugno sta volando, e passeranno presto anche i giorni di luglio che divideranno la truppa granata al ritiro estivo. Chi si aspettava novità sul ritiro (e non solo) dalla conferenza tenutasi ieri al Castello Arechi, è rimasto deluso. Marco Mezzaroma ha dribblato alla grande l’argomento futuro, dedicandosi esclusivamente alla presentazione delle casacche celebrative con il nuovo sponsor tecnico (Zeus Sport). La sede del romitaggio estivo però potrebbe presto essere svelata, dopo attente valutazioni da parte della società. San Gregorio Magno è vicinissima ad ottenere l’ufficialità come meta per il ritiro precampionato del cavalluccio marino. Con la locale amministrazione comunale, la società aveva già preso accordi di massima nelle scorse settimane. Sembra che si attenda l’ufficialità. La Salernitana si è guardata intorno in queste settimane, sondando mete tra Toscana, Abruzzo e Trentino, non individuando però soluzioni di gradimento economico e organizzativo. San Vito di Cadore, che ha già ospitato i granata nel 2014, quando Menichini subentrò a Somma prima del vincente campionato di Serie C, è stata sondata ma le strutture alberghiere del paesino veneto sembrano affollate. Da qui la ripresa dei contatti, dopo le visite di allenatore e team manager dei giorni scorsi, con l’amministrazione di San Gregorio Magno. Il comune sito nella valle del Tanagro, sede già dei ritiri “punitivi” la scorsa stagione, sembra essere meta gradita a società e tecnico (perplesso inizialmente). Il centro sportivo potrebbe inoltre essere soggetto ad ammodernamenti per soddisfare al meglio le esigenze. L’ufficialità potrebbe arrivare mercoledì : il periodo dovrebbe essere dal 14 o 15 luglio fino al 30, con il ritorno in città il 31 per il triangolare all’Arechi con Bari e Reggina. Giocatori attesi a Salerno il 12 per le visite mediche di rito. In questi giorni comunque una nota agenzia di consulenza, su indicazione della dirigenza, continuerà a sondare formalmente altri luoghi. San Gregorio resta in pole, lì potrebbe prendere forma la Salerniana 2019/20.

About Raffaele Cioffi 1034 Articoli
Collabora con il sito www.footbalweb.it, segue la Salernitana

Commenta per primo

Lascia un commento