10 Agosto 2022
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Osimhen: “L’infortunio al volto come un’esperienza pre-morte! Non riuscivo a dormire e a mangiare…”

Osimhen: "L'infortunio al volto come un'esperienza pre-morte! Non riuscivo a dormire e a mangiare..."

Condividi i nostri articoli

Victor Osimhen torna sull’infortunio da brividi subito contro l’Inter, quello che oggi lo fa scendere in campo con la mascherina protettiva al volto. In un’intervista all’emittente radiofonica Wazobia FM, il centravanti nigeriano ha ricordato l’impatto con Milan Skriniar e il calvario che ne è conseguito: “Quell’infortunio che ho avuto contro l’Inter per me è stato come un infortunio pre-morte. Solo io posso parlare di come sono stato perché il viso ed il corpo erano i miei. Ho capito che era qualcosa di gestibile dal fatto che non ho avuto bisogno della barella per uscire dal campo, sono riuscito a stare in piedi da solo. In ospedale dissi al mio medico che sarei stato fuori per massimo due settimane.

Poi, però, dalle radiografie venne fuori che avevo molteplici fratture ossee. Hanno dovuto rimuoverle, ripararlo dall’interno. Ho qualcosa come 18 viti sotto la mascella. Quest’infortunio me ne ha fatto passare tante, parecchie notti non riuscivo a dormire per il dolore, era difficile anche mangiare. Ma sono un leone, ho una mentalità forte alla fine e nella mia mente avevo già programmato il mio ritorno in campo dopo l’intervento”.

Condividi i nostri articoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.