• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Mick Schumacher, quale professione avrebbe scelto se non avesse seguito le orme del padre in Formula 1

Condividi i nostri articoli

F1 Eifel Grand Prix

Dopo essersi messo al volante di una Ferrari per i test a Fiorano, Schumacher junior attende, con impazienza, il suo debutto nel “Circus” con il team Haas. Mick Schumacher Ha rilasciato un’intervista per il sito ufficiale in cui ha rivelato qual è il dono più prezioso ricevuto da suo padre. “È una coppa, piccolissima, quella che mio padre ha vinto a una gara di go-kart. Ce l’ho da quando avevo 6 anni, è sempre un posto d’onore nella mia stanza. È il trofeo più importante per me e non l’ho nemmeno vinto! ”.

Mick Schumacher: “Avrei lavorato per la polizia stradale”

Ha risposto a diverse domande interessanti, ad esempio quale professione avrebbe scelto se non fosse stato un pilota da corsa e chi è il suo idolo. “Penso che avrei lavorato per la polizia stradale, sarebbe stato emozionante. Penso che avrei colto l’occasione per pattugliare ad alta velocità sulle autostrade! Il mio idolo è mio padre! So cosa ha realizzato e da questo imparo. È stato un punto di riferimento, per me è ancora un punto di riferimento. Lo ammiro anche come persona, non solo come atleta, è sempre stato una persona equilibrata “.

L

About Michele Pisani 2420 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta. Una passione malcelata per la Formula Uno.

Commenta per primo

Lascia un commento