• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
    Direttore Responsabile: Michele Pisani

Max Verstappen il ‘predestinato’ che non piace a tutti

Condividi i nostri articoli

Hits: 53

Reading Time: 2 minutes

Figlio di Jos (carriera nel circus non fortunatissima. Due volte al terzo posto all’esordio nel 1994 e 17 punti totali) l’olandesino volante è di certo un predestinato. Lo dicono i numeri. Bravo in pista, forse anche fin troppo aggressivo (numero alto di incidenti) Max Verstappen è alla ricerca della definitiva consacrazione che potrà arrivare solo con la vittoria (prima o poi) del mondiale piloti.

I numeri

A 17 anni e 166 giorni Max Verstappen ha stabilito il record del pilota più giovane in una gara di Formula 1. 855 punti in sette stagioni, 249 nella scorsa edizione e 185 in quella in corso. 27 volte sul podio, ha vinto 7 gran premi, il primo nel 2015 con la Toro Rosso e sei con la Red Bull (attuale scuderia). Sesto nel mondiale 2017 (sette ritiri) giunge dietro al suo compagno di scuderia Ricciardo. Nel 2018 termina quarto (solo tre ritiri) dietro ai due ferraristi ed al vincitore Hamilton ma davanti a Bottas e Ricciardo. In questa stagione è al momento terzo (solo tre punti di vantaggio da Leclerc) dietro ai due della Mercedes e davanti ai piloti della Ferrari. Solo un ritiro in Belgio. Cinque volte a podio e due vittorie (Austria e Germania).

L’olandesino volante è amatissimo nel suo paese, una marea arancione lo segue durante la stagione. Piace e tantissimo a molti ma non è un pilota che passa di certo inosservato per la sua grinta quando è al volante della sua monoposto. Spesso ha fatto a sportellate con i ferraristi (Vettel e Raikkonen ne sanno qualcosa) quest’anno ha avuto a che fare anche con Leclerc e almeno tra i supporter della rossa di Maranello non gode di una buona ‘reputazione’ visto che alcuni lo accusano di non essere insistente alla stessa maniera quando si tratta di ‘duellare’ con i piloti della Mercedes.

About Michele Pisani 2264 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta.

Commenta per primo

Lascia un commento