• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Mancini (La Stampa): “In Ferrari al momento Leclerc è il numero 1 e Sainz il 2”

Mancini (La Stampa): "In Ferrari al momento Leclerc è il numero 1 e Sainz il 2"

Condividi i nostri articoli

Cosi, il giornalista de La Stampa Stefano Mancini, a Radio Sportiva per parlare die test Ferrari in corso a Fiorano.

“Questi test sono l’equivalente dell’allenamento negli altri sport: la formula 1 nega ai piloti di allenarsi ma ci sono gli escamotage e in questo caso è usare la macchina del 2018. Lo scopo è preparare Schumacher a un campionato che ancora non ha mai disputato e Sainz a una macchina che non conosce. Il rapporto è più chiaro rispetto a quello precedente: prima c’era Vettel che pensava di avere una primogenitura che non si è meritato sulla pista, adesso c’è un pilota di grandissimo talento e prospettiva come Leclerc e Sainz che ha dimostrato di essere un ottimo pilota e si giocherà le sue chance in pista, ma al momento Leclerc è il numero 1 e Sainz è il numero 2. Il percorso di Mick Schumacher richiede almeno un anno di apprendistato che non sarà facilissimo perchè la Haas non ti permette di fare grandi risultati: il talento c’è ma che sia come il padre è dura. Ha la possibilità di imparare la formula 1 e se farà bene come penso avrà una chance successiva, poi semmai potrà puntare a qualcosa di più anche alla Ferrari se dimostrerà di valerlo. Quello di Hamilton è un mistero, c’è davvero il rischio che non firmino. La versione ufficiale è che siamo ai dettagli ma mi sembra un po’ strano perchè Hamilton vuole un contratto più lungo e la Mercedes vorrebbe farglielo più corto a 20 milioni invece che a 40, quindi non si sa mai”.
About Redazione 4071 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento