• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

La mano de Dios e il gol del secolo: 36 anni fa il Maradona più grande

La mano de Dios e il gol del secolo: 36 anni fa il Maradona più grande

Condividi i nostri articoli

Il 22 giugno 1986 Diego Armando Maradona segna il gol del secolo contro l’Inghilterra, nei quarti di finale ai campionati del mondo in Messico. Ma non solo. Partito da metà campo, con il suo magico sinistro scartò praticamente tutti ed entrò in porta col pallone. Quella partita però è ricordata anche per l’altro gol – quello dell’uno a zero – segnato ancora da Maradona, stavolta con la mano. Al sesto della ripresa, su un cross di Valdano, l’argentino in elevazione anticipò il portiere Shilton e segnò con un colpo di mano non visto dall’arbitro tunisino Bin Nasser. Fu soprannominata… la mano de Dios. E’ stata senza dubbio una partita memorabile e che resterà nella storia per questi due gol a loro modo unici. Fu una vittoria (2-1 il risultato finale, per gli inglesi segnò Lineker) che significò pure una vendetta nei confronti dell’Inghilterra, dopo la guerra combattuta dagli argentini contro gli inglesi per il possesso delle isole Falkland (guerra vinta dai britannici).

Fonte: tuttomercatoweb

About Alessandro Lugli 432 Articoli
Alessandro Lugli è nato a Napoli e ivi residente. Appassionato di calcio. Vice-Direttore di Footballweb.it
Contact: Website

Commenta per primo

Lascia un commento