16 Aprile 2024
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica
  • registrata presso il Tribunale di Napoli Nord –
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Editore: Gianni Pagnozzi;
  • Direttore Responsabile: Michele Pisani

Coppe europee News

Coppe europee News

Visits: 2

Nel ritorno degli ottavi di finale di Conference League la Fiorentina piega il Sivasspor 4-1 e accede ai quarti di finale. I turchi passano in vantaggio grazie al capolavoro di Erdogan al 35’, ripreso in chiusura di primo tempo dalla zampata di Cabral (44’). Nella ripresa Milenkovic (62’) ribalta il match, chiuso al 78’ dall’autorete di Goutas. Nel finale spazio anche per il destro a girare di Castrovilli, che all’89’ arrotonda il risultato.

La Lazio di Sarri è fuori dalla Conference League. Nel ritorno degli ottavi di finale i biancocelesti replicano il risultato dell’andata contro l’Az Alkmaar: gli olandesi vincono 2-1 (4-2 totale). Vantaggio biancoceleste con Felipe Anderson al 21’, pareggiato dopo sette minuti dal missile di Karlsson che beffa Provedel. Nella ripresa gli undici di Jansen la ribaltano, con la rete di Pavlidis al 62’ sempre su assist di Karlsson.

La Juventus è ai quarti di Europa League dopo aver eliminato il Friburgo. I bianconeri di Allegri hanno ripetuto il successo dell’andata a Torino, vincendo 2-0 in Germania grazie al calcio di rigore trasformato da Vlahovic al 45′ e alla rete di Chiesa al 95′. Nel primo tempo Szczesny si è superato su Ginter al 22′, poi poco prima dell’intervallo la partita è cambiata: con un tocco di mano Gunde ha deviato un tiro di Gatti in area causando il rigore e prendendosi l’espulsione. In superiorità numerica per tutta la ripresa la Juventus ha rischiato in una sola occasione, colpendo una traversa con Chiesa al 94′ poco prima della gioia personale e qualificandosi tra le migliori otto della competizione.

La Roma pareggia 0-0 contro la Real Sociedad e si qualifica ai quarti di finale di Europa League grazie al 2-0 dell’andata all’Olimpico. Partita di grande sofferenza per i ragazzi di Mourinho, che soprattutto nel secondo tempo sono costretti ad arroccarsi nella propria metà campo a difesa del risultato. La traversa dà loro una mano su una conclusione ravvicinata di Oyarzabal al 68′, la grande prova di Rui Patricio e di tutto il reparto difensivo fa il resto. I giallorossi si uniscono dunque alla Juventus e attendono il sorteggio di venerdì per conoscere la loro avversaria al prossimo turno.

About Redazione 10588 Articoli
Redazione Footballweb. Inviaci i tuoi comunicati alla mail: footballweb@libero.it (in alternativa sulla pagina Facebook) e provvederemo noi a pubblicarli. La redazione non si assume la responsabilità circa le dichiarazioni rilasciate nei comunicati pervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.