• www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Barillà (La Stampa): “Crescita Juve evidente, ma da valutare contro avversari più forti”

Barillà (La Stampa): "Crescita Juve evidente, ma da valutare contro avversari più forti"

Condividi i nostri articoli

Cosi a Radio Sportiva il giornalista de La Stampa, Antonio Barillà, sulla vittoria della Juventus sul Cagliari:

“Non è stata una vittoria costruita solo sulle giocate di un fuoriclasse come Ronaldo, ma è arrivata attraverso il gioco di una squadra che ha sempre più una identità tattica nel 4-4-2 ibrido di Pirlo, oltre ad aver mostrato una determinazione che non si era vista in altre partite. Al cospetto però c’era un Cagliari un po’ troppo friabile: la crescita è evidente ma è da valutare meglio di fronte ad avversari più corposi. De Ligt-Demiral? Ci sarà un progresso graduale perchè non si possono mettere in discussione Chiellini e Bonucci e perchè questa coppia giovane, che rappresenta il futuro, va valutata contro avversari più corposi, visto che l’attacco del Cagliari ieri è stato inesistente. Credo che De Ligt sarà titolare, mentre Demiral avrà un ingresso più graduale. Il futuro di Bernardeschi? Tutto dipenderà dalla sua volontà di aver continuità di impiego. La Juventus non l’ha mi messo in discussione e lui per ora non ha mai protestato per questo ruolo: la nazionale gli ha restituito fiducia, credo che per lui sarà una scelta di opportunità, ma se a sinistra l’uomo in grado di alternarsi a Alex Sandro è Bernardeschi, sarà un bene per lui e per la Juventus”
About Alessandro Lugli 1950 Articoli
Giornalista pubblicista con la passione per lo sport ed in particolare per il calcio ma anche e soprattutto scrittore e poeta

Commenta per primo

Lascia un commento