10 Agosto 2022
  • www.footballweb.it e’ una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli Nord
  • Numero registrazione 22 cronologico 4288/2016.
  • Dedicato a Luca Alvieri

Alonso cambierà team la prossima stagione. “Ho la fame e l’ambizione di lottare per essere al top”

Condividi i nostri articoli

Gran Premio di F1 dell'Azerbaigian

Lo spagnolo Fernando Alonso (41 anni) lascerà il team Alpine di Formula 1 a fine stagione e guiderà per il team Aston Martin per le stagioni successive. L’iberico, doppio campione del mondo durante il periodo Renault (2005 e 2006), sostituirà un altro ex campione del mondo – quattro volte (2010, 2011, 2012, 2013), il tedesco Sebastian Vettel , che ha annunciato, pochi giorni fa, dove ha è alle ultime gare della sua carriera. Fernando Alonso, al posto di Sebastian Vettel all’Aston Martin. La squadra francese Alpine non avrebbe voluto rinunciare a Fernando Alonso e ha anche preparato il prolungamento del suo contratto. Tuttavia, il ritiro di Sebastian Vettel ha ribaltato i loro piani. Fernando Alonso crede di aver preso la decisione migliore a questo punto della sua carriera ed è pronto a lottare ancora una volta per le prime posizioni in Formula 1. Ho notato come il team ha attirato sistematicamente persone incredibili con uno spirito vincente e mi sono reso conto dell’immensa dedizione alle nuove strutture e risorse di Silverstone. Nessuno in Formula 1 dimostra una visione migliore e un’incredibile dedizione alla vittoria, e questo la rende un’opportunità entusiasmante per me. Ho ancora la fame e l’ambizione di lottare per la vetta e voglio far parte di un’organizzazione che è disposta a imparare a crescere e ad avere successo. Ho intenzione di vincere ancora in questo sport e quindi devo scegliere le opportunità che mi sembrano giuste “, ha detto lo spagnolo, per il sito ufficiale dell’Aston Martin .

Sebastian Vettel si ritirerà dalla Formula 1

Sebastian Vettel sente che l’età lo ha raggiunto e le sue priorità sembrano cambiare al volo ultimamente.

Probabilmente dovrei iniziare con una lunga lista di persone che ringrazio, ma credo sia più importante spiegare le ragioni di questa decisione. Amo questo sport, è stato al centro della mia vita da quando mi conosco. Ma proprio come c’è vita nel circuito, c’è anche vita al di fuori di esso. Essere un pilota non è la mia unica identità. Sono Sebastian, padre di tre figli e marito. Sono curios e affascinato dalle persone appassionate e di talento. Sono ossessionato dalla perfezione. Sono tollerante e testardo. I miei obiettivi ora sono cambiati, voglio vedere come crescono i ragazzi“, ha detto Vettel sui social media.

Condividi i nostri articoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.