Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Francesco Leone, classe ’90, ha firmato, questa mattina, con la A.S.D. Aurora Vodice Sabaudia

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport e spazio all'aperto

Il difensore legatosi alla Società, che milita nel Campionato di Prima Categoria Laziale (è la favorita per il ripescaggio in Promozione), arriva direttamente dalla Boys Pianurese per dare manforte alla squadra Sabaudina. Il difensore centrale è molto affezionato al Team di Pianura, con cui ha trascorso 2 anni consecutivi stupendi della sua carriera, per questa maglia il difensore centrale ha sempre combattuto non tirandosi mai indietro e ha sempre onorato la maglia.
Leone, difensore Centrale di grande esperienza soprattutto in queste categorie; è un punto saldo; un uomo su cui ogni mister e giocatore può contare; sempre disponibile, pronto al sacrificio, leader difensivo, bravo tatticamente e tecnicamente; è un lusso averlo per questa categoria e potrà risultare l’asso nella manica per raggiungere l’obiettivo che la Società si è prefissata: In 3 anni portare il Sabaudia in Serie D.
Questo traguardo, definibile sogno o progetto, sembra concreto e lo dimostra l’ottima campagna acquisti svolta dalla Società.
Il suo percorso calcistico inizia dalla Società “Atletico Aminei”, squadra del quartiere di cui è originario; prosegue il suo iter che lo porta alla “Dinamo Napoli”; da qui viene catapultato nel mondo dei grandi e dei professionisti giocando per la Fersina (Trento), per il Gracciano ( Siena), per l’Ischia Isola Verde, per la Neapolis e prima dell’attuale e futura esperienza con la” Sabaudia” ha giocato per la Boys Pianurese.

“Sono stati 2 anni bellissimi…. calcisticamente ho conosciuto tutte persone preparate e con tanta voglia di fare calcio…a livello umano non dimenticherò nessuno perché siamo stati tutti insieme, una grande famiglia, auguro alla boys il meglio perché se lo merita; nel vero senso della parola” queste le parole che afferma il centrale difensivo ai nostri microfoni sul suo passato; invece sul futuro: ” Mi aspetto grandi cose da questa società ….le parole del direttore mi hanno convinto subito ad accettare. La società e le strutture sono da alte categorie ora tocca a noi dimostrare sul campo il nostro valore

563total visits,2visits today

Commenta per primo

Lascia un commento