Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Boys Melito: Capobianco, Ascolesi e Totaro all’unisono: “Società seria e organizzata”

Angelo Capobianco (centrocampista esterno classe 2002): “La scorsa stagione è stata fantastica, nessuno di noi ad inizio anno avrebbe mai pensato che avremmo raggiunto questi livelli. Grazie al lavoro del mister siamo riusciti a creare un gruppo affiatato e vincente. Ho scelto il Melito perché è una società piena di principi, dove a capo di tutto c’è la serietà. La Boys Melito ci forma prima come uomini e poi come calciatori. Dalla prossima stagione mi aspetto di fare meglio dell’anno scorso, noi puntiamo sempre a migliorare, non ci poniamo limiti. Adesso c’è tanta voglia di ricominciare e tutti noi abbiamo fame di vittoria. Forza Boys!”

 

 

Matteo Ascolesi (terzino destro classe 2002): “La scorsa stagione è stata ricca di un mix di emozioni uniche, che nella vita si provano una sola volta. All’inizio nessuno credeva in noi, ma poi, allenamento dopo allenamento, partita dopo partita, abbiamo formato un gruppo solidissimo, ed una squadra quasi imbattibile. Gran parte dei meriti, a parer mio, sono del mister, che ci ha dato la giusta mentalità vincente per affrontare alla grande 2 campionati, uno della nostra categoria, vinto nettamente, e l’altro sotto età, avendo messo in difficoltà parecchie squadre. Ho scelto di restare a Melito perché qui è tutto professionale al massimo: il campo e la struttura in generale sono rare da vedere in altre società qui a Napoli, c’è un magazziniere che si occupa di tutto per farci sentire dei professionisti, tutto lo staff ci vuole bene e ci sostiene sempre. Dalla prossima stagione mi aspetto un gruppo ancora più solido ed una squadra molto più competitiva. Non vedo l’ora di ricominciare. Ora, come sempre, Forza Boys!”

Matteo Totaro (centrocampista esterno classe 2002): “La scorsa stagione è stata molto impegnativa perché abbiamo affrontato due campionati,nel campionato 2001 dopo i primi mesi di difficoltà ci siamo riusciti a prendere le nostre soddisfazioni, mentre nel campionato 2002 abbiamo raggiunto l’obiettivo di arrivare in finale. Ho scelto la Boys Melito per vari motivi: il primo perché mi sono trovato bene con i nuovi compagni e il nuovo mister, quest’ultimo mi da molti stimoli e voglia di ricominciare subito. Il secondo perché penso che la Boys nel complesso sia un ottima società. Per la prossima stagione personalmente spero di migliorarmi non solo individualmente ma anche ma anche con la squadra,sono arrivati già un paio di compagni nuovi e sono certo che si troveranno bene con noi e spero di fare un campionato come il precedente solo che stavolta nel caso di finale la affronteremo con più esperienza”.

 

513total visits,3visits today

About Vincenzo Celentano 2123 Articoli
Redattore di Footballweb da Giugno del 2014. Il 22 gennaio 2016 ho fatto il mio esordio in tv nella trasmissione ''Footballweb - il calcio in rete'' condotta da Michele Pisani.

Commenta per primo

Lascia un commento