F1: Gp di Russia, Bottas costretto a rinunciare alla vittoria per favorire Hamilton

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Russia e si porta a più cinquanta dal tedesco della Ferrari. Sarà stata anche una gara molto spettacolare con Verstappen che partito dall’ultima posizione in griglia ha chiuso al quinto posto dopo una rimonta elettrizzante ma chi si aspettava una riscossa della rossa è restato deluso. Chi di giochini ferisce, di giochini perisce. E’ quanto successo alla scuderia di Maranello che in questa stagione ha dovuto subire le poco sportive decisioni della casa tedesca che ha intimato a Bottas di giocare sporco sia per rallentare Vettel ma e soprattutto per farsi da parte quando stava per arrivare Hamilton. Insomma, noi che eravamo i maestri del biscottone, siamo danneggiati nel calcio, nella pallavolo e da adesso anche in formula uno. Vuol dire che ce lo meritiamo. 

Ti è piaciuto l\'articolo?

Vota da 1 a 5

risultato / 5. Numero voti

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

184total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

Lascia un commento