Coppa Italia, le probabili formazioni di Milan e Napoli

Hits: 52

Per il San Siro bis Ghoulam, subentrato nell’anticipo di campionato di sabato scorso al 70′ a Mario Rui, non ancora al top. Potrebbe quindi riproporsi la staffetta con il portoghese, nonostante il disappunto mostrato proprio da questi al momento del cambio; con Malcuit a destra ma pronto a dare manforte al probabile Maksimovic in luogo di Albiol out, nelle chiusure diagonalizzate sul centrale di punta avversario: con ogni probabilità oggi Piatek dall’inizio. Rispetto a quanto già fatto in gara 1 su Cutrone soprattutto. Intoccabile Koulibaly, sul quale De Laurentis ha già stabilito i 120 milioni bis dopo Allan, da piazzare sul mercato monetario estivo. Lo squalificato Verdi (che negli ultimi dieci minuti del Meazza scorso ha rilevato Mertens, liberando Insigne al centro dell’attacco; andando ad occupare la sua naturale posizione momentaneamente presa dal talento di Frattamaggiore in virtù della nuova versione offensiva ancelottiana) fa si che le coppie di centrocampo possano essere sugli esterni Callejon- Fabian Ruiz, e Allan-Diawara (Hamsik) in mediana. In avanti si punta al recupero al goal di Insigne, con ballottaggio Mertens-Milik. Il Milan potrebbe cambiare volta alla difesa con il rientro di Conti. Nonostante i segni di recupero di Caldara, dovrà passare almeno una settimana per rivederlo. A far coppia con Romagnoli potrebbe esserci così Musacchio. Al centro possibilità di continuità a Paqueta’. Per Biglia stesso discorso di recupero di Caldara. Si rivedrebbe Kessie. A completare il trio Bakayoko in mezzo, involontario strumento di protesta dei tifosi azzurri nei confronti dell’arbitro Giacomelli che dal Var di Milan Napoli di campionato, non è intervenuto su rigore solare ad Insigne per pestone di Bakayoko stesso. Proteste che continuano anche in questi minuti di vigilia, perché Giacomelli di Trieste è il fischietto del quarto di finale delle 20.45. L’altro trio, quello della linea d’attacco le novità da verificare: Castillejo, Piatek e Borini tutti insieme, tutti freschi dal primo minuto.

Milan
Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bakayoko, Paqueta’, Castillejo, Piatek, Borini
A disposizione: A. Donnarumma, Plizzari, Abate, Calabria, Mauri, Montolivo, Bertolacci, Laxalt, Calhanoglu, Suso, Cutrone. 
Indisponibili: Reina, Zapata, Caldara, Biglia, Bonaventura, Strinic

Napoli
Meret, Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Callejon, Allan, Hamsik, Fabian, Insigne, Milik. 
A disposizione: Ospina, Karnezis, Zielinski, Mario Rui, Diawara, Ounas, Mertens, Gaetano. 
Indisponibili: Chiriches, Albiol, Hysaj
Squalificato: Verdi

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Var: Aureliano

Autore dell'articolo: Carmine DArgenio

Giornalista tutto tondo, dalla cronaca allo spettacolo sino al calcio

Lascia un commento