Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Profondo Rosso

Due settimane fa ci eravamo lasciati con quel “Yes! A casa loro ahahah!” di Sebastian Vettel al termine della scintillante vittoria di Silverstone, patria della Mercedes. Oggi il mondo si ribalta, il contrappasso punisce ed è Lewis Hamilton a trionfare, “a casa sua”, in Germania.

Gli déi della Formula Uno decidono forse di punire l’eccessiva ubris del campione tedesco, beffandolo nel modo più drammatico possibile. Vettel conduce saldamente la gara sin dall’inizio, mostrando un ottimo passo e controllando alla grande un guardingo Valtteri Bottas. Poi, a 15 giri dal termine, la pioggia scompagina lo spartito di Hockenheim e regala un finale thrilling: Seb fatica a controllare la vettura con le gomme da asciutto fino a perderla andando a muro nel Motodrome del circuito teutonico, gettando via una gara che, complice il 14esimo posto in griglia del rivale, sarebbe dovuta essere quella della mazzata per il Mondiale.

Risultati immagini per hamilton vittoria hockenheim

La mazzata la dà invece il Campione del mondo in carica, al termine di una rimonta leggendaria che resterà per sempre nel Testamento di questo sport. Hamilton regala una risalita mozzafiato, viaggiando a ritmi record in tutte le condizioni: l’akmé lo raggiunge quando arriva la pioggia, recuperando due secondi a giro su tutti gli altri e tornando in vetta al Campionato Piloti con +17 su Vettel.

La domenica da urlo della Mercedes è completata dall’ottimo secondo posto di Valtteri Bottas. Il finlandese costruisce una solida gara e aiuta il team anche nel Costruttori, dove le Frecce d’Argento tornano leader. Bottas chiude davanti al connazionale Raikkonen, il cui podio non basta certo a salvare la Ferrari da un weekend, in fin dei conti, da “profondo rosso”.

Risultati immagini per hamilton vittoria hockenheim

Verstappen quarto, Ricciardo fuori per problemi tecnici. La Red Bull non è certo nel momento migliore della stagione, ma la prossima settimana in Ungheria avrà una ghiotta chance per tornare alla vittoria, visto il layout dell’Hungaroring.

Ferrari con le ossa rotte, Mercedes in paradiso. Hockenheim ha plasmato un verdetto chiarissimo, vedremo se Vettel accuserà il colpo.

203total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Nicolò Toccaceli 88 Articoli
Giornalista pubblicista di Footballweb. Si occupa dell'Inter e di Formula 1.
Contact: Website

Commenta per primo

Lascia un commento