Flash News
25 settembre 2018

Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

L’ex Ferullo: “Avellino, i futuri campioni affidali a Pasquale Casale”.


L'immagine può contenere: 2 personeUna delle interviste più facili in assoluto? Quando ti trovi a fare domande a qualcuno e in parte già conosci le risposte. Risposte, repetita iuvant, che in passato qualcuno non ha udito o meglio non ha voluto ascoltare, tronfio della sua assoluta competenza in un campo, parlano i fatti, per nulla di sua appartenenza. Ed ecco che ad Avellino giungono, uno dietro l’altro, avventori dell’ultima ora, amici degli amici. Con la lettera di presentazione a firma di uomini del calcio che si sono dimostrati per nulla competenti. Detto questo si va avanti. Ennesimo fallimento (calcistico) il secondo in meno di dieci anni. Si cercano i colpevoli, c’è anche chi se la prende con i calciatori che vanno via. C’è chi cerca di difendere l’indifendibile. Siamo al delirio assoluto. Francesco Andrea Ferullo è uno di quelli che ha lavorato per l’Avellino, uno di quelli che sta in silenzio quando deve e non ama farsi pubblicità. Ex calciatore del Lupo, ha vestito la maglia biancovverde, anche se da ragazzino, negli anni più importanti ovvvero quello della storica promozione in serie B nel 1972-73. Si è ritrovato accanto a gente del calibro di Pantani, Fraccapani, Nobili, Marchesi e tanti altri ancora. Poi la scelta di continuare con il calcio come preparatore. Rieccolo ancora ad Avellino in altre due occasioni. Un ex a tutti gli effetti.   Lo rintracciamo e gli chiediamo del futuro dell’Avellino, glissa, elegantemente sul passato. “Un nuovo inizio, un nuovo Avellino. Avanti tutta verso traguardi ambiziosi, lo merita la città e lo meritano i magnifici tifosi”. Un Avellino forte dovrà partire anche dalle fondamenta dare vita ad un settore giovanile che riporti il lupo  agli anni del massimo splendore. “Io ho il nome giusto. Per me Pasquale Casale è un competente come pochi, uno che ha giocato al calcio, conosce meglio di molti altri le tecniche per far crescere al meglio i futuri campioni. Affidare l’intero settore giovanile all’ex calciatore di Napoli, Avellino, Pisa e Catania significherebbe voltare pagina ma e soprattutto mettere una persona giusta al posto giusto. Non lo dico io ma i fatti. Casale anche da allenatore ha fatto benissimo, subentrando in casi disperati e conclusi con salvezze come a Gela ma a anche ad Avellino. Vedi Michele, io lo conosco da molto tempo ed ho sempre ammirato la sua intelligenza e non sono sono ambito sportivo. In qualsiasi discussioni ha le qualità per fare bella figura, mostrando una cultura non comune. Aggiungo che lui ha amicizie nel calcio che gli consentono di avere un peso notevole in alcune scelte. Le coltiva da quando era in massima serie ed è credibile proprio perché non ne ha mai approfittato per interesse personale”.

Risultati immagini per pasquale casale allenatore

Insomma Pasquale Casale potrebbe essere il futuro vincente del nuovo Avellino? “Chiudo con una battuta. Casale quando ci ha affrontato da calciatore ed allenatore ha sempre battuto l’Avellino o ci ha fermati con un pareggio. Prenderlo come allenatore almeno ci consentirebbe un bel passo avanti. Non dovremmo più affrontarlo da avversari. Lo ripeto, Casale al settore giovanile farebbe fare un bel salto in avanti all’Avellino. Non faccio mai affermazioni così se non posso suffragarle con i fatti e in questo caso ne sono sicuro. Un saluto a tutti i tifosi dell’Avellino con la speranza di rivedere presto il nostro Lupo nel calcio che conta” .

 

3226total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Michele Pisani 2180 Articoli
Giornalista sportivo, iscritto all'albo dopo una lunghissima gavetta.

Commenta per primo

Lascia un commento