Flash News
25 settembre 2018

Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Cengiz Under, la scommessa che finalmente paga

Servizio di Luca Alvieri @riproduzione riservata


Quattro gol nelle ultime tre partite. E’ con questo score che Cengiz Under è riuscito ad entrare finalmente nei cuori dei tifosi giallorossi, i quali stanno iniziando a sciogliere pian piano ogni dubbi riguardo l’operato di Monchi svolto quest’estate. Quella del turco è l’ultima scommessa vinta del ds spagnolo, che prelevò il classe 97 dall’Istanbul Basaksehir per 13 mln di euro.

Arrivato in Italia come il “Dybala turco”, sia per la naturalezza del piede mancino che per la somiglianza che lo accomuna all’argentino, le attese per lui erano alte già da subito e dopo le molte panchine e i pochi “colpi” messi in mostra in quelle manciate di minuti che si ritagliava, sembrava dover essere un altro flop della gestione Monchi.

Nelle ultime partite, però, il turco si è ritagliato il giusto spazio con dedizione e decisione, conquistando persino il posto da titolare. Contro il Verona, infatti, è lui a decidere la partita con il suo primo gol in Serie A. Un fuoco di paglia? Niente affatto, perché l’ala destra sigla una doppietta anche contro il Benevento nella partita poi vinta 5-2 dalla Roma. E se per trovare il pelo nell’uovo, pensate alla caratura degli avversari contro cui si è sbloccato, eccovi servita l’ultima perla contro l’Udinese alla Dacia Arena (finita poi 2-0). Un bolide di mezzo esterno che si insacca perfettamente alle spalle di Bizzarri, il quale non può nulla contro l’esplosività mostrata quest’oggi dal ragazzo.

Risultato immagine per cengiz under roma gol

I 13 mln spesi per lui, dunque, non sono stati per niente buttati, sperando però che la sua voglia di mettersi in mostra non sia giunta già al capolinea. Dopo lui e Kolarov, la prossima scommessa da vincere è quella di Patrick Schick, sul quale pende la pesante etichetta di più pagato nella storia della Roma. Per lui, infatti, sono stati spesi ben 40 mln di euro, ovvero gli stessi soldi incassati per la cessione di Salah al Liverpool. Un altro dato che blocca l’esplosione dell’attaccante ceco, sono i 30 gol stagionali segnati dall’egiziano già nel mese di febbraio che, messi a confronto con lo zero presente nella casella reti dall’ex Samp, aggiungono ancora più pressione al giocatore, di certo non libero mentalmente dopo la rocambolesca estate affrontata.

536total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Luca Alvieri 426 Articoli
Grande appassionato di calcio, italiano ed internazionale. Grandissimo tifoso del Milan, delle favole calcistiche e della storia che il calcio racconta. Se il pallone avesse un volto, sono sicuro che assomiglierebbe al mio...

Commenta per primo

Lascia un commento