Flash News
18 Gennaio 2019

Footballweb ©2014-2019 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Accadde oggi: l’ultima partita, ad oggi, dell’Inter in Champions League

Risultato immagine per inter-marsiglia 2-1
L’esultanza piena di gioia, purtroppo solo apparente, di Diego Milito, il principe

Per la rubrica “Accadde oggi” ricordiamo una partita della Champions League 2012/2013, in particolare, Inter-Olympique Marsiglia. Il match di ritorno, valevole per la qualificazione ai quarti della competizione, fu giocato il 13 Marzo 2012. Sulla panchina dell’Inter sedeva Claudio Ranieri, ex allenatore protagonista dell’impresa della squadra inglese del Leicester City, un anno fa. All’andata, al Velòdrome finì 1-0 per i francesi. Il ritorno vide protagonista soprattutto il principe Milito che al minuto 75 della ripresa firmò la rete del (purtroppo momentaneo) pareggio. Al 92°, infatti, quasi come una doccia fredda giunse il gol di Brandao, tra l’altro entrato al minuto 88, e che gelò il Meazza. Inutile fu il gol di Giampaolo Pazzini nel finale. I francesi si qualificarono ai quarti a causa del gol fuori casa siglato proprio nell’extra-time. I francesi, poi, pescarono il Bayern Monaco, una delle finaliste di quella edizione. I bavaresi battendo l’Olympique Marsiglia si qualificò affrontando e, poi, vincendo contro il Real Madrid in semifinale. Il Chelsea sulla strada opposta batté il Barcellona. La finale fu vinta dagli inglesi ai calci di rigore. Un protagonista? Didier Drogba, attaccante ivoriano che trascinò la sua squadra alla vittoria. Quella stagione dell’Inter non fu di certo la migliore. Dopo 13 giorni dall’eliminazione in Champions, a Ranieri subentrò Stramaccioni che vinse la NextGen Series, competizione giovanile per gli Under-19. Il giovane allenatore riuscì, tuttavia, a centrate il 6° posto valevole per l’Europa League. L’unico rimpianto dell’Inter, però, fu il raggiungimento della finale di Supercoppa. La gara di Pechino contro gli odiati cugini rossoneri fu, infatti, persa. Non bastò la punizione di Sneijder a vincerla. Nella ripresa ci pensarono Ibrahimovic e Boateng a segnare la definitiva vittoria rossonera. Ad oggi, l’Inter dopo quella gara non è più tornata in Champions. Icardi e compagni, però, stanno macinando metri per un piazzamento nell’Europa che conta. Al momento andrebbe, però, il Napoli ai preliminari. La strada è ancora molto lunga. E sembra che solo con l’arrivo di Pioli, la squadra abbia trovato il giusto meccanismo per ottenere risultati positivi e cercare, soprattutto, di arrivare alla tanto ambita zona Champions, obiettivo concreto dei nerazzurri. Il nostro articolo si conclude qui. Si torna tra stasera e domani con il film del Campionato dove vi racconteremo, appunto, ciò che è stato capace di combinare il talento argentino di Icardi accompagnato da quello di Banega.
A domani, dunque, con pronte nuove emozioni e nuove pagine di storia. Quelle che hanno contribuito al calcio del presente!

Ti è piaciuto l\'articolo?

Vota da 1 a 5

risultato / 5. Numero voti

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

5238total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Marco De Luise 263 Articoli
Giornalista pubblicista di Footballweb

Commenta per primo

Lascia un commento