Flash News
25 settembre 2018

Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Nola-Valdiano, Robertiello a FBW: “Arbitro in giornata no. Partite del genere mi esaltano”

Saracinesca. La prova esaltante di Piero Robertiello, l’ennesimo rigore parato della sua carriera, non sono bastate al portiere del Valdiano, per evitare la sconfitta della sua squadra. Il talentuoso portiere salernitano, con un passato importante anche tra i professionisti, ha parlato ai microfoni di FootballWeb:

Foto Tulino

ARBITRO NO – “Oggi c’è molto rammarico. Forse l’arbitro non era in giornata, perchè fischiarci contro due calci di rigore ed espellere il nostro capitano per non aver detto nulla è veramente imbarazzante. Abbiamo cercato di mettere in difficoltà il Nola, a cui faccio i complimenti perchè è un’ottima squadra. Andiamo avanti sul nostro cammino e speriamo di raggiungere l’obiettivo finale, ovvero i play-off.”

PRESTAZIONE MONSTRE – “Quando ci sono in palio punti importanti come oggi e giocare contro squadre blasonate come il Nola o altre squadre del girone, è normale che qualcuno ci mette sempre qualcosina in più. C’era tanto pubblico oggi, queste sono le partite che a me piace giocare e spero di aver regalato delle belle emozioni, anche ai tifosi avversari.”

VERSO IL FUTURO  – “Abbiamo perso qualche punticino, ma siamo ancora lì. Magari a differenza di altre squadre che adesso si trovano in alta classifica, siamo lì da quando è iniziato il campionato e ci vogliamo rimanere. Vogliamo regalare una gioia alla nostra società e ai tifosi che ci seguono. Ovviamente, non vorrei che succedesse che, siccome il nostro nome è Valdiano e non Nola, troviamo ogni domenica un arbitraggio del genere. Spero sia stato solo un caso e andiamo avanti per la nostra strada cercando di fare il meglio. “

Servizio di Valerio Lauri ©riproduzione riservata
Twitter: @Val_CohenLauri

790total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Valerio Lauri 752 Articoli
Nato nella Nola di Giordano Bruno e cresciuto a pane e calcio. Amante della parola scritta, evasione dalle indigestioni di matematica e informatica universitarie. Appassionato di musica a 360 gradi e lettura, nostalgico ma teso alle novità.

Commenta per primo

Lascia un commento