Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Nola-Virtus Avellino, Criscitiello a FBW: “Bellissima partita. Noi ingenui, ma ce la giocheremo contro chiunque”

Stop and go. La Virtus Avellino di Rino Criscitiello, non riesce a frenare l’avanzata del Nola. Episodi e difficoltà nella reazione impediscono agli irpini di riacciuffare una situazione di svantaggio che, a fine primo tempo, era diventata pesante. Come all’andata, Avino ha messo i bastoni tra le ruote agli avanti neroverdi, ma il giudizio dell’allenatore resta positivo. Ai microfoni di FootballWeb, ha espresso il suo orgoglio:

Risultati immagini per rino criscitiello virtus avellinoINTERPRETAZIONI DIFFICILI – “Siamo stati sempre in partita, ma forse, questa volta, gli episodi ci sono venuti contro. Non siamo stati bravi a capire che il primo tempo doveva finire in un certo modo. Purtroppo l’atteggiamento della terna non mi è sembrato molto equilibrato, però anche in questo sta la bravura di una squadra: capire il momento di difficoltà e gestirlo in un certo modo. “

EPISODI INCRIMINATI –  “Ci siamo innervositi, perchè, stando a quello che mi hanno detto i miei ragazzi, sul primo e secondo gol pare ci fossero due posizioni irregolari degli attaccanti nolani e questo non ci ha aiutato sicuramente. Siamo stati ingenui a continuare a protestare e a contestare, invece di reagire.”

FATTORE AVINO – “Come all’andata, Avino ci ha fermato, parando il rigore ad Alleruzzo. Mi toccherà suggerire al presidente di andare a comprarlo, così almeno non lo avremo più come avversario (ride, ndr).”

CONSAPEVOLEZZA E FORZA – “Bellissima partita, non c’è stato tatticismo, abbiamo giocato a viso aperto. Stavolta l’episodio ha premiato il Nola, a cui faccio i miei complimenti, ma la mia Virtus non ne esce certamente ridimensionata. Abbiamo, anzi, la consapevolezza di giocarcela contro chiunque. Dalla nostra abbiamo il fatto che non c’è pressione, visto che il primo step, quello della salvezza, l’abbiamo raggiunto. Per il resto, quello che viene è tutto guadagnato. Siamo consapevoli della nostra forza e se saremo bravi, credo che non ci saranno problemi nel raggiungimento del prossimo obiettivo, ma dipende solo da noi. L’avversario della Virtus Avellino è la Virtus Avellino.”

Servizio di Valerio Lauri ©riproduzione riservata
Twitter: @Val_CohenLauri

845total visits,1visits today

About Valerio Lauri 743 Articoli
Nato nella Nola di Giordano Bruno e cresciuto a pane e calcio. Amante della parola scritta, evasione dalle indigestioni di matematica e informatica universitarie. Appassionato di musica a 360 gradi e lettura, nostalgico ma teso alle novità.

Commenta per primo

Lascia un commento