Flash News
25 settembre 2018

Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Salernitana – Avellino, pagelle dei lupi: tutti ‘traditori’ tranne Gavazzi. Ardemagni nullo e Molina irritante

Chi credeva che all’Arechi di Salerno, l’Avellino avrebbe riscattato la figuraccia dell’andata è rimasto sicuramente non deluso. Peggio. Purtroppo anche nel return-match chi ha indossato la casacca biancoverde ha dimostrato all’Italia calcistica che gli attributi per svolgere questa professione sono doti di cui non tutti dispongono. Giocare, di nuovo, la gara più importante dell’anno dopo quanto accaduto all’andata con l’abulia e l’indifferenza mostrata oggi da Ardemagni e soci è un offesa ed una mancanza di rispetto imperdonabile per qualunque piazza.
In casa Avellino tranne il solo Gavazzi, calciatore rientrato da poco dopo sedici mesi di stop, non ha funzionato nulla, allenatore compreso che mai come quest’anno sta dimostrando di aver perso del tutto le redini della squadra. Il tecnico irpino si è dimostrato incapace di modulare la propria rosa ad un sistema consono agli uomini a disposizione che tecnicamente e tatticamente non sono apparsi adatti ad un campionato come quello di B.

 

PAGELLE

 

Lezzerini 5,5 – Leggermente addormentato e poco reattivo sul primo gol subito. Evita almeno all’ex Zito di realizzare il rigore del possibile 0-3

Laverone 5 – Non riesce a confezionare un cross per gli attaccanti nonostante avesse molto tempo e campo a disposizione visto il pressing non eccessivo degli avversari

Morero 4 – Ha dimostrato di essere  un buon giocatore di Lega Pro ma la serie B è tutt’altra cosa.

(1′ st Falasco 4.5 – Non riesce mai a rendersi utile alla causa).

Kresic 4 – Lontano parente del centrale apprezzato nei primi quarantacinque minuti

Ngawa 5 – Il migliore della linea difensiva ma da solo non fa miracoli

De Risio 5 – Prestazione mediocre quella del centrocampista arrivato dal Padova.

(18′ st Wilmots 4 – Procura il rigore del possibile 3 a 0, prende una ammonizione assurda).

Di Tacchio 5 – Sembrava essere in gara ma era solo un impressione naufraga anche lui nella mediocrità della propria squadra

Molina 3 – Prestazione da dimenticare, presuntuoso irritante e soprattutto innocuo

Gavazzi 6 – L’unico lupo oggi in campo nonostante i guai fisici passati

Bidaoui 3 – Impaurito e spaesato. Ecco i  limiti che ne hanno frenato la carriera nonostante la buona tecnica

(38′ pt Asencio 4 – Se non fosse stato espulso avrebbe meritato la sufficienza piena

Ardemagni 4 – Bomber di categoria e centravanti super pagato? In questa ultima fase non lo ha dimostrato. Incapace di fare uno stop o di proporsi in profondità: in poche parole nullo.

Novellino 4.5 -Ha regalato sei punti ai granata soccombendo prima a Bollini e poi a Colantuono

748total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Italo Borriello 316 Articoli
Semplicemente tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio

Commenta per primo

Lascia un commento