Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Avellino – Cesena 1-1: continua la beneficenza dei lupi. Punti in regalo anche per Castori

 

E sono tre, le gare che separano l’Avellino dall’ultimo match vinto (3-2 a Bescia alla prima di ritorno). Purtroppo anche contro i romagnoli nonostante una buona gara e un calcio di rigore trasformato da Moretti nei minuti finali i lupi non sono riusciti ad accaparrarsi l’intera posta in palio per colpa del solito Cacia puntuale a punire i lupi ad ogni occasione oramai vicino ai vari Altobelli e Pruzzo per il numero di gol individuali segnati ai biancoverdi.
Tatticamente l’Avellino ha giocato una gara perfetta riuscendo a comprimere il Cesena nella propria trequarti per l’intero arco della gara, eccezion fatta per l’azione del gol del pareggio unico tiro in porta di Laribi e compagni, grazie anche allo schieramento di un centrocampo a tre (Wilmot-Di Tacchio-Molina) contro quello a due presentato da Castori.
Detta così sembrerebbero tutte rose e fiori con una squadra che sviluppa un buon gioco crea occasioni da gol si porta addirittura in vantaggio (come anche a Foggia) solo che poi non riesce a gestirlo. E che succederà quando capiteranno le gare toste contro avversari forti in cui neanche le buone prestazioni serviranno a portare punti? Certo mancano molti calciatori importanti che assicureranno un valore aggiunto quando torneranno in campo ma i molti errori individuali e di squadra rappresentano il motivo per cui una squadra rischia seriamente di compromettere il proprio destino.
Il calcio insegna che le squadre che riescono ad avere il maggior numero di calciatori in forma nello stesso periodo e compiere il minor numero di errori individuali sono quelle che rischiano di fare figuracce meno delle altre ,discorso che attualmente non vale per l’Avellino troppo impegnato a fare beneficienza di punti a formazioni nettamente inferiori.

341total visits,3visits today

About Italo Borriello 283 Articoli
Semplicemente tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio

Commenta per primo

Lascia un commento